mercoledì 12 luglio 2017

Outlander torna su Starz il 10 settembre 2017

Alla fine abbiamo la data della premiere della Stagione 3 di Outlander

Alla fine la notizia su Outlander che stavate aspettando: siamo felici di annunciare che la stagione 3 della racconto dei viaggi nel tempo di Starz tornerà domenica 10 settembre
Si, è giusto – potete segnare la fine di Droughtlander sul vostro calendario.
Tredici nuovi episodi dedicati a Claire e Jamie andranno in onda quest’autunno, e saranno ispirati a Voyager, il terzo degli otto libri di Outlander di Diana Gabaldon.
Qui il poster ufficiale della stagione tre, che mostra Jamie (Sam Heughan) e Claire (Caitriona Balfe) ai lati opposti di una pietra – e in secoli completamente diversi. Claire è negli anni ’60, essendo tornata alla sua vita originaria, e dal marito Frank (Tobias Menzies), mentre Jamie è nel 1700. No, state urlando.

E c’è un live-action esclusivo del poster, che rappresenta Claire e Jamie molto angosciati:
Puoi tornare alla tua vita,” riflette la voce di Claire fuori campo, “ma non sarà mai la stessa cosa. Forse è sufficiente esserci andati una volta. Quanta gente può dire di averlo fatto?


Per quanto possiamo aspettarci, la nuova stagione comincia appena dopo che Claire torna alla sua precedente vita, incinta del figlio di Jamie. Quanto a Jamie lo vedremo nella storica battaglia di Culloden combattere non solo con Black Jack Randall ma anche con il suo dolore per la perdita di Claire. La battaglia sarà epica, dice a Elle.com il creatore Ronald D. Moore: “Sono davvero entusiasta di consegnare al pubblico Culloden dopo aver parlato di questo evento fondamentale per così tanto tempo.”
Moore dice anche che i due stanno ricostruendo la loro vita in maniera indipendente: “riprenderemo la storia e i personaggi all’inizio della serie, offrendo al pubblico una finestra su ciò che è successo a Jamie nella battaglia di Culloden e anche su cosa è successo a Claire nel ventesimo secolo.”
Per cosa i fans dovrebbero essere più emozionati, secondo Moore? “Vedere il modo in cui Jamie e Claire sono cresciuti e cambiati nel corso dei venti anni della loro separazione è una prospettiva molto interessante.” E con la Scozia, Città del Capo e anche un viaggio oceanico verso il Nuovo Mondo (che Moore chiama “un grande punto di svolta nella saga”) all’orizzonte la stessa impostazione di questa storia epica cambierà.
Certamente, una riunione è sicuramente nel destino dei nostri amanti senza tempo preferiti, anche se potrebbe volerci un poco. L’unica domanda è se ancora proveranno gli stessi sentimenti dopo una lontananza così lunga. Ma il vero amore non muore mai, giusto?

Traduzione di Iolanda
[x]

0 commenti: