lunedì 6 marzo 2017

Sam & Cait: commenti da ComicCon e partenza per il Sud Africa

Outlander, terza stagione: Sam Heughan e Caitriona Balfe partono finalmente per il Sub Africa, commenti dall'Emerald City ComicCon.

Sam Heughan e Caitriona Balfe sono finalmente partiti per il Sud Africa per iniziare a girare gli episodi rimanenti della terza stagione di "Outlander". I membri del cast hanno partecipato ad un panel durante la Emerald City Comic Con, dove hanno condiviso alcuni dettagli sullo show, e anche risposto ad alcune divertenti domande dei fan.
La squadra di produzione sta già preparando i set in Sud Africa. Heughan (Jamie Fraser) ha rivelato nel corso del panel che sarebbero partiti proprio il giorno dopo la Emerald City Comic Con. Sugli episodi che sono già stati girati, l'attore ha detto che ha visto un paio di pezzi, e ha aggiunto che non vede l’ora che anche i fan vedano ciò che hanno creato.
La Droughtlander (ndt astinenza da Outlander) è considerevolmente lunga quest'anno. Nel caso in cui i fan si chiedano perché non possono semplicemente iniziare la messa in onda gli episodi che sono già stati girati, la Balfe (Claire) ha spiegato che devono girare almeno la fine dello spettacolo prima che inizi la messa in onda. La squadra, dopo che le riprese sono state completate, deve ancora lavorare al montaggio nella fase di post produzione,
La terza stagione di Outlander inizierà con le linee temporali di Jamie e Claire separate. Sulla riunione dei due personaggi principali, la Balfe ha detto che qualcuno è diventato un tipografo. Heughan, per tutta risposta, ha fatto una smorfietta ironica.

Qualche tempo fa è stata rilasciata on-line una foto di Claire appena dopo la nascita di Brianna. Heughan ha accusato Claire di aver sposato qualcun altro dopo aver lasciato Jamie. La Balfe ha precisato che il suo personaggio crede che Jamie sia morto, quindi non ci sono molte opzioni per lei. Ha fatto quello che ogni madre avrebbe fatto, che è quello di cercare di sopravvivere. L'attrice ha sottolineato il punto che non importa quale sia la situazione, il suo personaggio è un sopravvissuto.
Al fine di cercare di tenere Jamie fuori dalla sua testa, Claire concentrerà le sue energie nel lavoro nella terza stagione di "Outlander". Quest’anno la vedremo diventare medico. L'attrice ha detto che sarà il prosieguo della storia di Claire dal finale della seconda stagione. Come attrice è una sfida raccontare una storia che si estende per venti anni in poche scene, ha detto. Anche se sarà la storia separata di Claire quest'anno, è sempre una storia di come la perdita di Jamie abbia influenzato la sua vita, e in che modo tutto questo la trasformi nella donna che diventerà due decenni più tardi.
Uno dei fan ha chiesto notizie sulla pausa che Heughan e Balfe faranno dopo aver finito le riprese della terza stagione a giugno. I membri del cast hanno rivelato che il lavoro di scouting per trovare le nuove location è già iniziato. Ci sarà una breve pausa almeno per gli attori, ma si sono rifiutati di rivelare di più per paura di finire nei guai con la Starz.
I fan hanno sentito parlare molto di come Claire cambia nel corso degli anni, ma ben poco è stato rivelato su Jamie. Alla domanda su come abbia affrontato questo aspetto del suo personaggio quest'anno, Heughan ha tentato di rispondere senza rivelare eventuali spoiler o le cose cattive di cui non gli è permesso di parlare.
In termini di storia, ha detto sempre Heughan, i fan che hanno letto Voyager già sanno cosa sta per accadere, e lo spettacolo seguirà il libro abbastanza da vicino. L'attore ha poi anticipato che il suo personaggio non è più sé stesso all'inizio della terza stagione di "Outlander". Ed ha ulteriormente anticipato che la sua storia sarà sul viaggio che il suo personaggio farà per tornare ad essere il Jamie Fraser che era. Quel viaggio inizierà dopo la riunione con Claire. Questa riunione lo riempirà di nuova vita e lo porterà in ambienti nuovi, e più tardi il suo passato tornerà a tormentarlo.

Traduzione di VeroNica
[x]

0 commenti: