mercoledì 15 febbraio 2017

La terza stagione di Outlander da Settembre su Starz

La terza stagione di Outlander debutterà su Starz a Settembre

La Starz ha comunicato oggi che la terza stagione della sua saga di successo sui viaggi nel tempo Outlander, tornerà nel mese di settembre, ma ancora non è fissata alcuna data specifica.
L’emittente premium via cavo nel mese di giugno ha annunciato la ripresa di due stagioni della serie creata e prodotta da Ronald D. Moore e Sony Pictures TV. La terza stagione sarà composta da 13 episodi tratti da Voyager, il terzo di otto libri della serie best-seller di Diana Gabaldon, Outlander. Nel mese di marzo, la produzione e le riprese della stagione corrente si sposteranno dalla sua base di origine in Scozia a Città del Capo, in Sud Africa, per girare le scene del viaggio per mare sul set già in precedenza usato per la serie originale di Starz Black Sails. La produzione della terza stagione ha avuto inizio nel mese di settembre e si chiuderà a giugno.
Il ritorno della terza stagione arriva a distanza di mesi dal debutto, nella primavera 2016, della seconda stagione.
"Mentre la 'Droughtlander' (“astinenza da Outlander” Ndt) durerà ancora per un altro po’, riteniamo che sia importante permettere che la produzione abbia il tempo e il numero di episodi necessari per raccontare la storia del libro Voyager nella sua interezza", ha detto Carmi Zlotnik, presidente della programmazione della Starz. "L’importanza di questo libro è immensa, e noi dobbiamo ai fan il migliore degli spettacoli. Il ritorno a settembre renderà tutto questo possibile".
La storia riprende esattamente dopo che Claire (Caitriona Balfe) viaggia attraverso le pietre per tornare alla sua vita nel 1948. Ora incinta del figlio di Jamie (Sam Heughan), lotta con la ricaduta della sua improvvisa ricomparsa e l’effetto sul suo matrimonio con il primo marito, Frank (Tobias Menzies). Nel frattempo, nel 18° secolo, Jamie soffre per le conseguenze della sua ultima battaglia nella storica Culloden, e per la perdita di Claire. Col passare degli anni, Jamie e Claire cercano di rifarsi una vita lontani uno dall'altra, ognuno tormentato dal ricordo del proprio perduto amore.
"Grazie alle possibilità della produzione e a tutti gli intricati dettagli delle scene e dei costumi nominati agli Emmy, abbiamo dovuto assicurarci che tutto rispondesse all'elevato standard delle stagioni precedenti e alla bellissima storia di Diana Gabaldon," ha detto Steve Kent, Vice Presidente Esecutivo della programmazione di Sony Pictures Television. "Siamo così orgogliosi del lavoro incredibile che Ron e il team di Outlander hanno fatto."
Moore, Maril Davis, Matthew B. Roberts, Toni Graphia, Anne Kenney e Andy Harries sono i produttori esecutivi di Outlander, che è prodotto dalla Tall Ship Productions, Story Mining & Supply Company e Left Bank Pictures in collaborazione con Sony Pictures Television.


Traduzione di VeroNica
[x]

1 commenti:

Susy ha detto...

ottima notizia