mercoledì 18 novembre 2015

Graham McTavish, Ambasciatore del World Peace Tartan

L'attore di Outlander, Graham McTavish ha avuto l'onore di essere nominato Ambasciatore del World Peace Tartan a Edimburgo.
L'attore, protagonista anche di The Hobbit, si unisce ad Arun Gandhi, nipote del Mahatma Gandhi, e al famoso suonatore di cornamuse, lo scozzese Craig Weir, come ambasciatore di tartan ispirato al Dalai Lama.
L'attore scozzese, che interpreta Dougal MacKenzie nello show di successo è stato nominato ambasciatore nel Tartan Weaving Mill sulla Castlehill del Royal Mile, da Victor Spence, fondatore del Peace Tartan.
Graham ha avuto l'onore di rappresentare il Peace Tartan pochi giorni dopo i tragici eventi di Parigi, dove è ambientata gran parte della seconda stagione di Outlander.
Ha detto: "Vorrei con tutto il cuore che cose del genere non accadessero, ma non sono così ingenuo da pensare che le cose terribili non accadano nel mondo. Non dobbiamo scappare dal dolore e dalla sofferenza, ma prendere una posizione.
Il mio ruolo è quello di diffondere la parola. Il tartan è un simbolo della Scozia riconosciuto a livello mondiale ed è meraviglioso che possa essere utilizzato per diffondere un ideale.
Indossare questo tartan è ciò che posso fare per il pubblico. Spero di poter contribuire, semplicemente indossando un kilt e parlando di ciò su cui si basa il Peace Tartan. Vogliamo avere più immagini di pace, là fuori, piuttosto che immagini di violenza
".

L'attore, che in Outlander interpreta un capo militare, ha aggiunto: "Abbiamo recentemente girato alcune sequenze difficili non compatibili con il mio ruolo di ambasciatore di pace. Ma Outlander è un racconto storico e non possiamo far finta che queste cose non accadano."
Graham ha spiegato com'è stato scelto come ambasciatore per il brand scozzese: "All'inizio di quest'anno ho avuto l'onore di essere il Grand Marshall della parata del Tartan Day a New York e sono venuto a conoscenza del World Peace Tartan parlando con il musicista  scozzese e ambasciatore nel mondo del Peace Tartan, Craig Weir e con Gordon Millar, fondatore dello Scot Street Style.
Mentre ero ancora a New York, ho ricevuto un tweet dal fondatore del World Peace Tartan, Victor Spence che mi ha chiesto se volevo considerare l'idea di diventare un ambasciatore. Ho subito risposto che ne sarei stato onorato.
Ha poi aggiunto: "Quando sono arrivato ad Edimburgo per le riprese di Outlander in Scozia, Victor Spence ed io ci siamo incontrati e mi ha parlato di come l'intero progetto del World Peace Tartan è iniziato e delle ultime notizie. E' una storia molto stimolante e commovente. Si tratta di un utilizzo del tartan in quanto una delle grandi icone culturali della Scozia molto innovativo, usarlo per portare un messaggio globale di pace, mentre si raccolgono fondi per beneficenza.
Il  World Peace Tartan è davvero un 'Tartan con uno Scopo' e sono onorato di sostenerlo. Non vedo l'ora di diffondere il messaggio del World Peace Tartan e diventare uno dei suoi ambasciatori."
Victor Spence, fondatore dell'iniziativa World Peace Tartan ha detto: "Avere Graham McTavish a bordo in qualità di nuovo ambasciatore è una notizia fantastica per questa iniziativa. Graham è un uomo molto popolare con una crescente presenza nel cinema e nella TV. E' stata una notizia meravigliosa che lui indossasse kilt.
"Quando si è detto disponibile ad indossare il kilt di World Peace Tartan in qualità di ambasciatore, gli abbiamo preso le misure in fretta e le persone al Tartan Weaving Mill hanno cominciato a lavorare urgentemente sul kilt di Graham e gli hanno consegnato il kilt fatto a mano due giorni dopo. Siamo felici di dire che Graham McTavish si unirà ad Arun Gandhi, nipote del Mahatma Gandhi, e al premiato musicista scozzese Craig Wear come ambasciatori internazionali dell'iniziativa World Peace Tartan."
Spence ha aggiunto: "Il World Peace Tartan è stato creato per dare un contributo dal cuore della Scozia alla costruzione di una cultura di pace nel mondo e Graham McTavish è stato invitato da questa iniziativa a portare e promuovere il messaggio di pace che questo tartan supporta.
Un numero crescente di persone famose provenienti da tutto il mondo si sono unite al World Peace Tartan, tra cui il Dalai Lama del Tibet, l'arcivescovo Desmond Tutu, Papa Francesco, l'astronauta canadese Chris Hadfield e all'inizio di quest'anno anche Susan Boyle.

[x]

0 commenti: