mercoledì 14 ottobre 2015

Novella su Hal e Minnie: estratto

Era molto pallido, e un muscolo vicino alla sua bocca si contrasse - l'unica cosa che non poteva controllare, pensò lei. Beh, quello, e lei.
"Ho sposato una signora ed è diventata una puttana. Non potrei lamentarmi se fosse stato l'inverso, stavolta."
"Pensate che sia una puttana, non è vero?" Non era sicura se sentirsi divertita o insultata. Forse entrambe le cose.
"Siete solita dormire con le vostre vittime, signora?"
Lo guardò a lungo, direttamente e con calma.
"Non stavo dormendo, Vostra Grazia, e se lo aveste fatto Voi, credo che me ne sarei accorta."

0 commenti: