domenica 7 giugno 2015

La seconda stagione...e oltre!

Diana ci racconta cosa dobbiamo aspettarci dalle prossime nuove 13 puntate di Outlander e sul futuro della serie TV

Nel corso di una sessione di Q&A su Outlander a Los Angeles per Barnes & Noble, Diana Gabaldon, autrice della popolare serie, ha rivelato alcuni dettagli sulla seconda stagione in arrivo e se ci possiamo aspettare una terza.

Alla domanda, quale parte del libro non vedeva l'ora di veder rappresentata sullo schermo nella seconda stagione:
Di fatto l'ho già vista: la scena in cui Claire torna a casa dopo aver fatto visita all'amica Louise e Jamie è inorridito da ciò che è successo. Lo hanno reso molto bene.


Ha confermato che il secondo libro non sarà diviso in due stagioni.
Non ha potuto confermare un'eventuale data della prima di Outlander 2.0, ma ha detto di aver sentito vociferare "Aprile 2016" e ha anche messo a tacere le voci che affermavano che il secondo libro sarebbe potuto essere diviso in due stagioni. "Rappresenteranno l'intero libro in una stagione. Non preoccupatevi. Hanno fatto un buon lavoro. Ho visto le prime riprese degli episodi e molte delle sceneggiature quindi so come sarà la loro strutturazione, ma è troppo dettagliata e complicata per spiegarvela."


Frank, il marito del futuro di Claire, avrà più spazio sullo schermo.
"Sembra che nello show ci sarà più Frank e del rapporto di Claire con lui rispetto al libro. Lo showrunner Ron D. Moore ama Frank. Questo è fondamentalmente il motivo per cui se ne parla. Gli piace anche Tobias Menzies e qualsiasi occasione si presenti per dare a Tobias l'opportunità di fare qualcosa, è interessante. Lui è fantastico. Era interessato a mantenere la tensione di quel triangolo tra Jamie, Claire e Frank, e a rappresentarlo più di quanto sia stato fatto nel libro in parte a causa della natura condensata di uno show televisivo. Nei libri, non rivediamo Frank per molto tempo e quindi non avevo bisogno di riportare l'attenzione dei lettori su di lui, mentre qui si sta parlando di uno show televisivo di 16 episodi. Non si avrà la sensazione di aver dimenticato Frank, e se lo rivredrete abbastanza presto, sarà necessario tener a mente, ogni tanto, questo rapporto, anche se non è al centro dell'attenzione. Claire aveva sposato Frank e aveva promesso di amarlo. Lei continua ad amarlo e riconosce l'importanza di quel rapporto. Jamie è abbastanza sicuro del suo amore per riconoscere e rispettare questa cosa".

Il terzo libro, Voyager (Il Cerchio di Pietre + La Collina delle Fate in Italia), sarà adattato in una terza stagione?
"Non posso dire nulla di certo. Dai colloqui che ho avuto con le persone che ci lavorano, ho avuto la netta sensazione che sperino ci sia una terza stagione. Non lo sanno ancora, comunque, ma non posso far a meno di pensare al futuro. Dal momento che hanno già strutturato Dragonfly in Amber (L'Amuleto d'Ambra e Il Ritorno in italiano), si deve organizzare un finale con l'aspettativa che ci sia una continuazione quindi di sicuro ci stanno pensando e lo stanno pianificando. Spero di sì. Questo dipende da voi. Se le persone continueranno a guardarlo. La Starz è felice di continuare a farlo."

[x]

0 commenti: