martedì 19 maggio 2015

Dalle pagine allo schermo: undicesima puntata. The Devil's Mark

Buongiorno a tutti!
Non so voi, ma io con questo caldo funziono a regime bassissimo, non ho voglia di fare niente. Anche guardare Outlander e preparare il post mi risulta difficile, perché il mio cervello non riesce a seguire ragionamenti e guizzare tra un pensiero e l'altro. Sono cerebralmente bradipa.

Ebbene questo post, come potrete immaginare, sarà sottotono. Ho guardato la puntata mentre si asciugava lo smalto sui piedi e ho giocato con i miei bellissimi post-it tra una doccia fredda e un pisolino sul divano.

Per fortuna, la brutta piega presa nella decima puntata di inventarsi cose ha lasciato spazio al solito schema riassumi e riadatta, che secondo me funziona benissimo.

Inizio puntata
Inizio minuto 2:20 pag. 507 - fine minuto 6:52 pag. 517 riga 6
Per esempio, le scene della prigionia di Geillis e Claire - nel romanzo piuttosto lunghe e articolate anche in diversi giorni - nella puntata vengono sapientemente ridotte e modificate tanto che io, personalmente, non ho sentito la mancanza della versione originale.
Inizio minuto 6:53 pag. 517 riga 7 - fine minuto 17:55 pag. 527
La scena del primo processo è fedele solo in parte. Mentre nel romanzo è tutto diluito, qui si ha un ritmo più serrato e poche deposizioni a loro sfavore. In più alcune parti vengono spostate avanti e indietro (sempre a scopo di facilitare l'accorpamento delle scene).
Al minuto 9:25 pagina 524 arriva Ned Gowan che si propone come difensore di Claire.

Inizio minuto 17:58 - fine minuto 23:49
Questa scena è stata aggiunta: mentre sono imprigionate nella buca, Geillis racconta a Claire dei soldi che ha rubato al marito per la causa degli Stuart.
Minuto 24:49 - fine minuto 27:20
La scena con la testimonianza di Laoghaire è, come potete immaginare, aggiunta di sana pianta. Mi chiedo perché diano così tanto spazio a questa vacca sciocchina.

Inizio minuti 30:52 pagina 525 - fine minuto 33:40
La scena di Padre Bain è completamente cambiata: invece di accusare claire la difende. La scena successiva, di Ned che parla con Geillis e Claire è aggiunta anche se, secondo me è la scena già presente nel romanzo modificata e spostata.
Successivamente Ned propone a Geillis e a Claire di salvare almeno una di loro: la meno credibile come strega è Claire.

Al minuto 35 la scena dell'accusa (pag.528) è diversa nel contenuto e nello sfondo. Non sono al lago ma rimangono nell'aula e vengono condannate al rogo. Nella stessa scena Geillis confida a Claire di essere del 1968 cosa che, nel romanzo, non avviene.


Al minuto 36:40 pagina 530 c'è la scena di Claire che viene frustata e di Jamie che arriva. Questa scena, nonostante le modifiche di sfondo, sono molto fedeli anche nei dialoghi.

Inizio minuto 37:20 pagina 534 - fine 39:39 pag 536
Geillis confessa davanti a tutti di essere una strega e mostra la cicatrice del vaccino a Claire, spacciandolo per il marchio del diavolo. Fedele al romanzo, la scena si conclude con Jamie e Claire che scappano.

Inizio minuto 40:25 pag 539 - fine 47:17 pag 544 riga 2
Jamie e Claire sono nel bosco e lui le chiede di dirgli la verità: la scena è fedele sia nell'ambientazione che nei dialoghi.

Inizio minuto 47:18 pag. 544 riga 3 - fine puntata pag. 553
Jamie porta Claire alle pietre e, tranne la parte in cui Claire tocca le pietre e sta per svanire che manca, il resto è tutto pari pari al romanzo.


 

Ed è tutto anche per questa settimana. Se avete delle osservazioni, delle precisazioni, non esitate a dircelo. Lasciate un messaggio qui sotto anche solo per dirmi ciao.
Baci a tutti e buon Outlander!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie Mira!
Trovo il tuo lavoro sempre attento e preciso!
Credo che a fine serie il tuo libro sarà meraviglioso!
adoro questa trasformazione in corso ^_^

Artemisia