martedì 5 maggio 2015

Dalle pagine allo schermo: nona puntata. The Reckoning


Outlanders miei carissimi tanti baci mucolitici!

Non so come ho fatto a scollarmi dal divano, sappiate che sto scrivendo questo post in piena influenza, con il naso che cola, la testa ovattata, la Tachipirina sniffata e la gola tipo carta vetrata.
Non mi ritengo responsabile di eventuali scempiaggini grammaticali, concettuali o stilistiche.
Io vi ho avvisati.

Allora con la nona puntata inizia quella che è stata - per chi ha seguito la messa in onda ammmericanah - la seconda parte della stagione. Avevamo lasciato Jamie appollaiato sul cornicione della prigione, Claire lacera e pesta sotto le grinfie di Balck Jack e...non ricordo altro al momento *eccì*

Metà stagione, metà romanzo (quasi alla lettera, ho fatto un calcolo ad occhio ed effettivamente sembra essere la metà precisa precisa), e una massa di post-it colorati che mi mandano in pappa la vista ogni volta che cerco di distinguerli.
Così mi sono organizzata e ho fatto un mega ordine cinese di post-it pucciosi, impossibili da non distinguere tra una puntata e l'altra.
Cari miei Outlanders vi presento i miei nuovi fedeli aiutanti in questa impresa:
Non sono la cosa più pucciosamente bella che abbiate mai visto? Naturalmente ne ho altri da farvi vedere nelle prossime puntate, ma queste ranocchiette sono beliscime <3
Super pucciose! E anche super utili (se volete sapere dove le ho prese lasciatemi un commento!).

Ok, ora la Tachipirina ha fatto effetto, penso di essere in grado di dedicarmi alla parte tosta del post.
Come potete vedere i post-it sono abbastanza numerosi da far pensare hey! stiamo procedendo sulla giusta strada! Ebbene sì, è chiaro che il modus operandi della Starz non è cambiato di una virgola: quando possono sono fedeli fino all'ultima virgola al testo di Diana, e quando c'è necessità telefilmica adattano o creano scene che si fondono perfettamente con quelle del romanzo.
Per esempio questa puntata si apre con una scena aggiunta che nel romanzo, ovviamente, non c'è ma che è utile e interessante da vedere: Jamie è all'incontro con Horrocks e, scoperto che Claire è stata rapita, cavalca con gli altri Highlanders verso Fort William.
Inizio puntata - sigla minuto 4 - pagina 373 
Dopo la sigla c'è quella che è, per me, una delle scene più belle: l'incursione a Fort William e Jamie che arriva alla finestra dello studio di Randall. E' vero, nel romanzo non si buttano in mare ma scappano via terra, ma la resa scenica non regge paragoni!
Inizio minuto 5:11 fine minuto 8:22

A questo punto torniamo sul testo. La scena di Claire, Jamie e Black Jack e della famosissima pistola scarica è quasi pari pari al romanzo.
Inizio minuto 8:23 pagina 373 riga 29
Fine minuto 13:20 pagina 376 riga 32

Abbiamo poi la scena del litigio: Jamie si sfoga con Claire che, manco a dirlo, non si fa certo piccola piccola e lo riduce in lacrime (ps. bravissimi entrambi, ma Sam un po' di più <3).
Inizio minuto 14 pagina 377
Fine minuto 19:23 pagina 381

Dopodiché parte il delirio. Il mio, il vostro, quello del genere femminile!
Penso che ricorderò per sempre questa puntata come la puntata che ha scalzato Christian Grey dal podio dell'immaginario comune di dominatore frustatore flagellatore eccetera.
Jamie mio, con quella cinghia ci possiamo giocare quanto vuoi, altro che quel bamboccione!
Signore ecco a voi LA scena - divertente, ironica, pasticciona - della cinghiata! Devo dire che, non solo sono stati molto fedeli al testo, ma hanno anche saputo riproporre lo spirito dei personaggi, l'intonazione, l'atteggiamento. Claire è spaventata ma arrabbiata e Jamie impacciato come un ragazzino, a metà tra l'eccitato e il divertito. La chicca sono gli Highlanders da basso che bevono e ridono del baccano che fanno.
Inizio minuto 19:30 pagina 382
Fine minuto 27 pagina 387

Un po' meno fedele ma almeno non aggiunta è la scena del ritorno a Castle Leoch.
Inizio minuto 27:01 pagina 415
Fine minuto 29:05 pagina 416

Una serie di scene aggiunte intervalla la metà puntata: ecco la prima di due scene con Jamie e Laoghaire dove lei - megliochestozittah - gli chiede perché si è sposato, sapendo che lei lo aspettava e aveva la certezza che anche lui ricambiasse i suoi sentimenti. Successivamente c'è una lunga scena tra Colum, Jamie, Dougal e Ned dove Colum svela di essere a conoscenza della raccolta di denaro per gli Stuart.
Inizio minuto 29:25
Fine minuto 35:15
Poi abbiamo un'altra scena aggiunta, questa volta tra Jamie e Claire
Inizio minuto 35:16
Fine minuto 36:20

Ancora scene aggiunte - un bel po' tutte di seguito. Jamie e gli Highlanders sono in una radura e discutono sulla responsabilità della spia che ha parlato a Colum; un'altra scena tra Jamie e Colum e la seconda scena tra Laoghaire e Jamie. Ecco qui è partito un coro che ha svegliato il mio fidanzato dal pisolino pomeridiano: BRUTTA VACCA! Lo so che l'avete pensato anche voi, dite la verità!
Inizio minuto 36:21
Fine minuto 47:36

In questo punto della puntata abbiamo una scena che è un misto tra un riassunto, un adattamento e una presa fedele del romanzo. Non so se si è capito. Sono le scene intime tra Jamie e Claire, quelle dove lui cerca di ritrovare il filo di un rapporto che si è un po' sgretolato, e chiede perdono a Claire. Lei, rigidina e un po' antipatica e lui molto serio e sexy.
Inizio minuto 47:40
Fine minuto 49
Al minuto 57 Claire trova il famoso amuleto del malocchio e al minuto 55 c'è la scena divertente di Jamie che chiede a Claire cosa vuol dire fottuto.

E siamo alla fine. Ragazzi sono provata, intasata e rimbambita. Abbiate una bella giornata, visitateci qui e su Facebook, fate i bravi e non ammalatevi.
Alla prossima settimana!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Riprenditi presto cara e indispensabile Mira! <3 <3 <3 Arte