martedì 24 marzo 2015

Dalle pagine allo schermo: Terza puntata - The way out

Bentornati Outlanderini miei carissimi! Vi sono mancata? No? 'stardi Anche se sono la vostra psicopatica preferita è ovvio che l'unica cosa che vi sia rimasta impressa a fuoco negli ormoni sia lui! Con tutta la sua virile beltà e il tuo torso ignudo e muscoloso...dite la verità...it's on your mind still!
Credits Pleasefeedthebookworm
Facciamo i seri per due minuti, se ce la faccio.
Siamo alla terza puntata e le cose cominciano a scaldarsi, gli sguardi si fanno più intensi, ci si aspetta qualcosa di bollente e...invece la Starz pasticcia!
La terza puntata, The way out, potrebbe essere sottotitolata ghe pensi mì, ovvero dove ti infilo scene inventate per riempire buchi, alimentare il fuoco, collegare scene e personaggi e se avete altre possibili motivazioni ditecele!
Ammetto che ad un certo momento, tra una sfogliata isterica del libro e l'altra, ero talmente confusa - mica mi posso ricordare tutto tutto quello che c'è scritto ne La straniera, no? - che ho mandato dei whatsappini isterici a Methos che mi ha confermato che le scene che mi stavano mandando in paranoia 'non ci sono nel romanzo'.
Questa settimana la rubrica sarà cortina, quindi, perché buona parte della puntata - forse la metà - è occupata da scene create apposta e non presenti nel libro. Non innervositevi, sono tutte molto belle e si fondono stranamente bene con tutto il resto.

La foto di rito dei post-it mostra che i punti sono pochi. Vediamoli insieme.
 La prima scena serie-libro che incontriamo è:
pag.148 min.17:36' - pag.157 min.24
Claire entra nella sala comune dove la famiglia MacKenzie e il resto della gente del castello stanno ascoltando il musicista Gwyllyn, siede vicino a Laoghaire. Poi arriva Jamie e, insieme, vanno nello studio di Claire dove Jamie si fa controllare la ferita.
pag.157 min.30 - pag.159 min.32:20'
La malefica scena! Claire vede Jamie che bacia Laoghaire! GGGRRRRR
A cena Claire prende in giro Jamie per quel bacio e il vecchio Alec fa capire che per lui ci vuole una donna e non una ragazzina cretina come Laoghaire. E noi siamo più che d'accordo!
pag.167 min.33:30' - pag.178 min.43:30'
Questa parte è molto fedele al romanzo è ed una scena piuttosto lunga.
Claire si reca insieme a Dougal al villaggio e passa la giornata a casa di Geillis. Lì vede la punizione del bambino, inchiodato all'orecchio alla gogna e il salvataggio del piccino da parte di Claire con l'aiuto di Jamie.

Come vi avevo detto, pochini. Ci consoliamo con il petto di Sam, che avrebbe diritto di diventare un personaggio ricorrente ad honorem nella serie, perché ci piace tanto e ha chiaramente bisogno di esprimersi...

Baci a tutti e ci rileggiamo la prossima settimana! Fate scorta di post-it, mi raccomando!

1 commenti:

Leonie ha detto...

questa recensione degli episodi volta per volta è grandiosa