mercoledì 11 marzo 2015

Caitriona Balfe e i nuovi episodi

Caitriona Balfe la star di Outlander parla di Sam, dei fans, dei nuovi episodi e del dover imparare il francese per la Seconda Stagione

Caitriona Balfe è incredibilmente bella. Sorseggiando il suo tè, parla volentieri della seconda metà della Prima Stagione di Outlander, che tornerà su Starz, sabato 4 aprile alle 9pm. Appare molto più giovane di persona di quando è nei panni della caparbia Claire Randall, e ride quando le chiedo se il suo personaggio Claire sarà mai in grado di dare ascolto a Jamie (co-star Sam Heughan).
"No. Mai. No. È una donna molto testarda. Lo sappiamo.” dice la Balfe. “Non penso che questo cambierà mai perché è qualcosa che ama di sé stessa. Penso però che stia davvero iniziando a capire quanto è pericoloso il mondo in cui vive ora. La vedremo imparare, decisamente lo imparerà da tutte queste esperienze, ma cambierà i tratti fondamentali che la rendono ciò che è? No.”
Bene, perché questo è ciò che milioni di spettatori ( e lettori dei romanzi best-sellers della Gabaldon) amano della determinata Claire. Quando l'abbiamo lasciata l'ultima volta, aveva disobbedito alla richiesta di Jamie, mettendo entrambe le loro vita in pericolo.

Penso che ciò che impariamo dal loro matrimonio è che anche se non possono accettare alcune delle cose che l'altro ha fatto, possono però imparare a capire da dove vengono e che questo è il modo in cui poter, alla fine, lasciarsele alle spalle.” dice la Balfe. Aggiungendo poco dopo, senza fare spoiler, “Penso che queste siano due persone che si amano davvero. Non importa cosa passeranno e come si feriranno l'uno con l'altra, perché nel profondo si conoscono reciprocamente.”
La seconda meta della stagione diventa decisamente più dark dato che entrambi devono affrontare dei traumi che non avrebbero mai immaginato. Il produttore esecutivo Ronald D. Moore ha descritto questa cosa, dicendo, “lo show diventa più complicato e il viaggio emotivo più straziante,” ma gli spetattori troveranno anche momenti comici e storie più leggere mescolate insieme nei prossimi otto episodi.

Dopo la fine delle riprese della Prima Stagione, lo scorso anno, la Balfe ha detto di essersi goduta la pausa, ma che ha sentito la mancanza di tutti. “Siamo tornati per un incontro all'inizio di Dicembre ed è stato così gradioso rivedere l'intera crew. Era una crew ridotta ovviamente. Ma è stato bellissimo rivedere tutti. Sam e io, ci vediamo ogni volta che possiamo. Usciamo a mangiare sushi. Sfortunatamente Tobias non ha potuto essere qui [a Pasadena per l'incontro con la stampa] perchè sta recitando in un'opera a Londra. Siamo tutti sparsi ai quattro venti. Ci si tiene in contatto via Twitter, ma è sempre bellissimo rivedere il cast e la crew.”
Si inizierà a girare la Seconda Stagione in Aprile. “E presto inizieremo le lezioni di francese,” ci racconta. “Io parlo un pochino di francese ma avrò bisogno di rinfrescarlo un po'. Ci sono così tante sorprendenti novità nella seconda stagione. Sono emozionata.

Oltre al recente incontro con la stampa, la Balfe ha trascorso del tempo con Heughan ai People's Choice Award a gennaio dove Outlander ha vinto come Miglior Show Televisivo sci-fi/fantasy. “Penso che siamo ancora tutti sotto shock. Per il fatto che abbiamo fatto solo metà di stagione. Questi fans sono perlopiù fans dei libri di Diana. E per il fatto che seguano lo show e che siano così appassionati e che siano così generosi nel dedicarci il loro tempo. Sono proprio generosi, hanno anche raccolto fondi per tutte le cause di beneficenza che ognuno di noi sostiene. Non so, è qualcosa di mentale. Lo è davvero. Sto cercando di stare calma e controllata riguardo a questa cosa, ma la verità è che dentro di me penso che sia pazzesco. È favoloso. Da attrice la prima cosa che vuoi è avere un lavoro. Vuoi lavorare. Vuoi poter mettere alla prova le tue abilità. Poi, vuoi ottenere una parte che prima di tutto la gente ami o che i fans amino, e poi trovi dei fans così meravigliosi. Non so, è splendido.”

[x]

0 commenti: