mercoledì 12 novembre 2014

Guida di sopravvivenza per uomini

Gentiluomini, ci troviamo di fronte un formidabile avversario. Il suo nome è Diana Gabaldon, autrice del romanzo bestseller del New York Times Outlander. Sì, lo so. Nemmeno io ho mai sentito parlare di Diana nè di Outlander. Fino a che i romanzi non hanno generato l'immensamente popolare serie TV. Vedete, quello è il momento in cui mia moglie è diventata un'eccezionale fanatica. Ma andiamo con ordine.

Perché la Gabaldon è un formidabile avversario? Beh, ha tre lauree scientifiche : Bilogia Marina, Zoologia e un Dottorato di Ricerca in Ecologia Comportamentale Quantitativa. Inoltre, ha una laurea onoraria come Dottore in Umane Lettere. Come affermato sul suo sito web, ha trascorso una dozzina di anni come docente universitaria con competenza in calcolo scientifico prima di iniziare a  scrivere romanzi. Impressionante, per davvero. Ma ciò che la rende particolarmente formidabile è il modo con cui ha intrecciato il romanzo storico, il romanticismo, la fantascienza e il fantasy in un nuovo narcotico per la popolazione femminile.
La serie di libri e quella televisiva di Outlander stanno rapendo cuori e menti delle donne di tutto il mondo. Scommetterei sulla presenza anche un buon numero di uomini caduti sotto l'incantesimo di Outlander, ma c'è poco da fare per salvare quegli apostati.
Quando uscirono notizie sulla serie TV, trovai mia moglie a chiacchierare eccitata al suo iPhone e a condividere su Facebook con altri amici/fans. Quando chiesi chi fosse Diana Gabaldon, indicò una lunga fila di romanzi incredibilmente spessi sul ripiano più alto della nostra libreria. Io avevo sempre pensato fossero vecchi libri di testo.
Avrei dovuto fiutare i guai quando la serie TV uscì. Dopo tutto, mia moglie mi aveva raccontato anni fa che l'unico uomo per il quale mi avrebbe lasciato sarebbe stato Sean Connery. Per via di qualcosa che aveva a che fare con la sua mascolinità, il suo accento Scozzese e il kilt. Mi sono sempre fatto coraggio sul fatto che Sean Conneru fosse un bel po' più vecchio di me. Sfortunatamente, c'è un nuovo gnocco più giovane e Scozzese. E' l'attore Scozzese Sam Heughan, che interpreta Jamie Alexander Malcolm MacKenzie Fraser (l'eroe dei sogni e interesse amoroso dell'eroina, Claire Elizabeth Beauchamp Randall Fraser). Ho già detto che Claire è un'infermiera? Così come mia moglie.

Con il senno di poi, la dipendenza di mia moglie alla serie Outlander era piuttosto ovvia. Credo che noi uomini semplicemente non prestiamo attenzione o non ascoltiamo fino a che non è troppo tardi.
Ovviamente, per esaminare il nemico, mi sono goduto la visione di alcuni episodi con mia moglie. Ho provato a fare qualche commento dispregiativo ma sono stato immediatamente zittito. Certo, l'attrice che interpreta Claire (Caitriona Balfe) è attraente e talentuosa. Ma non permetterò a simili distrazioni di sminuire la mia campagna contro il dirottamento emotivo e romantico di mia moglie. Nè dovreste farlo voi, Signori. Vi offro questi veloci consigli di sopravvivenza contro il dominio di “Outlander” di Diana Gabaldon, prima che possa creare ulteriori metastasi nei cuori e nelle anime delle donne di tutto il mondo!

1) Distraete vostra moglie dal guardare Outlander.
guarda qui cara, mi sono dato fuoco ai capelli

2) Se non potete batterli, unitevi a loro.
ciao mia bella ragazza!Ti piace il mio kilt,tesoro?
3) Diffondete grosse menzogne su Jamie.
Hai sentito che Sam Heughan ha lasciato il set di Outlander
e lo rimpiazzeranno con Carrot Top

4) Non pagate il conto della TV via cavo.

5) Minacciate il divorzio.
"Questa ossessione per Outlander è fuori controllo!
Ho fatto le valigie.O lasci perdere o me ne vado!"
"Puoi aspettare caro?Jamie si sta per spogliare"
Signori, come ho detto prima, ci troviamo di fronte un formidabile avversario. Se i consigli qui sopra non aiutano, dovrete probabilmente gettare la spugna e sopravvivere. Guardate il programma con lei, silenziosamente (non vuole sentirvi parlare mentre Jamie si sta togliendo il kilt.) Lavate i piatti, pulite la casa, preparate la cena. Fate tutto ciò che di gentile vi viene in mente. In questo modo, quando lei uscirà dallo stato di incoscienza da Outlander, forse, continuerà a tollerarvi. Forse.

Qualche parola finale. Mentre sto scrivendo la mia adorabile moglie ha acquistato una nuova cover per il suo iPhone. Non me lo sto inventando.
In ogni calendario di casa è marchiato l'Aprile 2015 quando il proseguimento di Outlander avrà inizio.
Mia moglie sta anche organizzando una gita in Scozia per l'anno prossimo con i suoi amici fanatici di Outlander. Hanno pianificato di visitare tutti i luoghi della serie, bere Scotch invecchiato e probabilmente di lanciare occhiate maliziose ai locali in kilt. Sarà un viaggio sicuramente costoso.
Grazie mille Diana Gabaldon. Grazie mille.
Cosa ne pensate? Gli uomini dovrebbero sentirsi minacciati da Outlander o accettarlo? Condividete i vostri commenti!

1 commenti:

X DECIMI IL BLOG DI SUSANITA ha detto...

Fantastico! Io ho giusto "costretto" il mio Lui a fare il giro della Scozia questa estate (chissà come mai?!)..dai devo dire che ne è rimasto entusiasta pure lui!! uomini...vi piacerà!