lunedì 14 maggio 2012

Nuove Uscite: Il Prezzo della Vittoria Ed. TEA

Finalmente dopo tanta attesa..."Il prezzo della Vittoria" in edizione TEA è arrivato!!!!

Prezzo: € 12,00 
Pagine: 522 p., br. 
Editore: TEA, Teadue 
EAN: 9788850228294
Data uscita: 24 maggio 2012

Trama
Brianna e Roger sono tornati nel futuro con i bambini: Mandy è guarita e tutti e quattro si sono trasferiti a Lallybroch. Grazie ad alcune lettere scritte duecento anni prima da Claire e Jamie, sanno anche che entrambi sono scampati all'incendio che aveva spinto Brianna ad attraversare il cerchio di pietre. Ma Brianna trova un nuovo portale temporale e, per quanto legati al passato, sia lei sia Roger si rendono conto che le Highlands continuano a celare pericolosi segreti. Nel frattempo, da Fraser's Ridge, colonia della North Carolina, Jamie e Claire decidono di partire per la Scozia. Tra navi corsare, corvette della marina e battaglie navali, i tre sono però costretti a rimandare la traversata e a prendere parte attivamente alla ribellione contro la madrepatria. Per quanto Claire conosca in anticipo l'esito della guerra che sconvolge le colonie, non può sapere quale sarà il prezzo di quella libertà tanto agognata, il prezzo della vittoria.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Finalmente! Molto carina la copertina, diversa da tutte le altre!

Anonimo ha detto...

Comprati gli ultimi due...... non vedo l'ora di inziare la lettura!!!!!

Anonimo ha detto...

ho appena finito di leggerlo....bellissimo!!! ma qualcuno sa dirmi quando uscirà il prossimo??? quanti anni dovrò aspettare????? :-( o meglio....quando finirà questa serie???

FreeScots Methos ha detto...

ne ultime info dicono che il prossimo libro dovrebbe uscire nel 2013...ma di più non si sa >.<
sul fatto che la serie finisca...mah, ultimamente lo si dice ad ogni libro che esce quindi chi può dirlo se è l'ultimo? XD

Anonimo ha detto...

2013...aspetterò paziente come sempre allora!! grazie mille!! :-)

Anonimo ha detto...

Mi è piaciuto, ma sinceramente il finale mi ha lasciata un po' arrabbiata: per la prima volta è rimasto tutto in sospeso, e dovendo aspettare un bel po' per il seguito, mi pare molto brutto. Sembra quasi che l'ultima parte del libro sia stata tagliata; i capitoli sono molto brevi e poco descrittivi, lontani dal consueto stile.... bo! ci sono rimasta un po' male....