mercoledì 17 agosto 2011

Copertine Internazionali: Francia

La serie de La Straniera di Diana Gabaldon è stata tradotta in tantissime lingue e la storia di Jamie e Claire è conosciuta in tutti gli angoli della terra (o quasi). Quindi perchè non curiosare tra le copertine straniere e poi eleggere lo stato con le copertine più belle?
Per iniziare il nostro viaggio cominciamo con qualcosa di "vicino" :
Le Cover Francesi.
La straniera d'oltralpe cambia nome e diventa "Le Chardon et le Tartan"   
 
OUTLANDER - Le chardon et le tartan. Diviso anche in La porte de pierre e Le bucher des sorcières (in pratica i i nostri L'anello d'Argento e Lo spirito della Sorgente)
 

DRAGONFLY IN AMBER - Le talisman. Diviso anche in Le talisman  e Les flammes de la rébellion (i nostri  Amuleto d'Ambra e Il Ritorno
 


VOYAGER - Le voyage (in pratica i nostri Il Cerchio di Pietre e La Collina delle Fate)


DRUMS OF AUTUMN - Les tambours de l’automne (Tamburi d'Autunno e Passione oltre al Tempo)
 

THE FIERY CROSS - La croix de feu  + Le temps des rêves; nel caso delle edizioni economiche, c'è un terzo capitolo La voie des songes  (La Croce di Fuoco e Vesilli di Guerra)



A BREATH OF SNOW AND ASHES - qui la pubblicazione si fa più caotica: due case editrici hanno diviso questo volume in 2 parti La neige et la cendre e Les canons de la liberté (i nostri Nevi infuocate e Cannoni per la libertà) mentre una terza casa l'ha diviso ben in 4 volumi e cioè : La Neige et La Cendre, Les Grandes Désespérances, Les Canons de La Liberté, Le Clan de la Révolte



AN ECHO IN THE BONE - Le prix de l'Indépendance + Les fils de la Liberté (i nostri Destini Incrociati e Il prezzo della Vittoria)



Le edizioni francesi sono un pò caotiche in quanto la serie della Gabaldon viene pubblicata da tre case editrici: Libre Expression, Les Presses de La Cité e J'ai Lu. In particolare quest'ultima divide in molti più capitoli ogni libro della serie...facendomi ricredere sulle edizioni italiane!
Cosa ne pensate dei vestitini della serie francese? Vi piacciono?


by Methos

4 commenti:

utente anonimo ha detto...

divisi in 4 parti? :-((  sono fuori! c'è chi sta peggio di noi però questo non toglie la mia "rabbia" (e quella del mio portafoglio) per la scelta delle case editrici italiane.
Le ns. copertine sono molto più belle a parte quella di An echo in the bone che è uguale alla versione inglese.
ciao
Sabrina

Sassenach ha detto...

concordo! è troppo caotica come pubblicazione: volumi divisi in2 oppure unici o addirittura in 4...allucinante o__O

Meth

utente anonimo ha detto...

Veramente assurda questa suddivisione, per raccogliere l'intera serie serve una libreria apposta, con tutti i libri che ne risultano...
In quanto alle copertine... non mi piace il viso che raffigura Claire. Troppo riferito all'epoca, mentre lei è dei nostri giorni (va bè, anni '60) ma non con quelle caratteristiche! Ci sono solo un paio di copertine che potrebbero raffigurarla "moderna" : una in Tamburi e una nel "Clan de la Revolte"
Per ora preferisco le nostre

silval

utente anonimo ha detto...

mmm..le nostre copertine sono davvero più belle! quelle in edizione Tea mi piacciono tantissimo, nella libreria con tutti quei colori diversi saltano subito all'occhio..e poi ci sono immagini che fanno sognare con la fantasia. Molte evocative le trovo. 
Creme Brulee