giovedì 12 aprile 2018

Sam Heughan: artista dell'anno di SpoilerTV (I parte)


Gli artisti si espongono al mondo che li giudica. Ogni piccola cosa che fanno finisce sotto scrutinio, giudicati per il loro aspetto e per il loro talento. Sono giudicati anche per le normali cose che fanno quotidianamente. È un rischio della loro professione. Alcuni artisti hanno difficoltà a decidere come bilanciare la loro vita reale con le responsabilità personali. Altri, d’altra parte, sanno esattamente cosa fanno e usano la loro influenza per fare del bene allo scopo di aiutare alcune cause. Quando questa sorta di potente spinta verso le azioni umanitarie incontra un immenso talento è dove emerge il meglio della professione di attore. È in quest’area di convergenza elitaria che si posiziona Sam Heughan di Outlander. È grazie al suo grande talento che è così noto, ma è il suo impulso a essere un filantropo che lo fa amare dai suoi fan in tutto il mondo. È il suo aspetto che probabilmente conquista la maggior parte delle persone all’inizio, ma è solo superficiale. È molto di più di questo ed è tutto quello che fa che lo rende un artista molto amato. Sono il suo talento e la sua dedizione nel fare del bene che gli hanno fatto guadagnare il titolo di Artista dell’Anno scelto dai lettori di SpoilerTV 2017.

Nel 2017 durante la Stagione 3 di Outlander di Starz, Sam Heughan ha davvero avuto modo di brillare quando ha realizzato una performance straziante e commovente dopo l’altra. Diversamente dalle due stagioni precedenti, ha passato tutta la prima parte della stagione separato dalla sua partner di scena regolare, Caitriona Balfe (Claire Randall Fraser). Insieme sono sempre stati una coppia autorevole, ma questa stagione dimostra come ciascun attore sia intenso da solo. Mentre Balfe aveva delle storie incredibili, è stato Heughan che ha avuto alcuni dei materiali più intensi della prima parte della stagione. Durante la serie ha condotto Jamie in un viaggio complesso. All’inizio era un uomo ferito e distrutto pronto a morire e alla fine, era pieno di vita e in lotta per la vita di coloro che amava di più. In ogni momento emotivo e sentimentale, ha fatto ulteriormente amare Jamie dal pubblico. Quello che segue è uno sguardo a ritroso su alcuni dei momenti più memorabili dell’interpretazione di Sam Heughan nella stagione 3.

Questa stagione è iniziata con "The Battle Joined (3x1)", un episodio che ha mostrato Heughan fare un ritratto di Jamie come non si era mai visto prima, in una situazione molto vulnerabile. Aveva mandato la sua amata moglie attraverso le pietre e subìto ferite quasi mortali sul campo di battaglia. Non c’era più spirito combattivo nel suo corpo spezzato. Il Jamie Fraser che i fan avevano conosciuto è un uomo forte e feroce con un cuore d’oro puro. Questo Jamie Fraser era sconfitto e pronto ad andare all’aldilà. Non importa quanto volesse solo evitare il dolore e scivolare via, non è nell’essenza di Jamie Fraser arrendersi. Il suo cuore e la sua mente non erano in accordo su cosa fare. Il suo cuore era spezzato e pronto a mettere fine a tutto. Fortunatamente il suo cervello era ancora pienamente preso e non era pronto ad arrendersi senza lottare. La cosa sorprendente di questo è che Sam Heughan è riuscito a rappresentare tutta questa estrema complessità con poco più che il suo corpo. Aveva delle battute fantastiche e le ha espresse meravigliosamente, ma riguardo a questo episodio, è stato quello che ha espresso tra le righe a lasciare il maggior segno.

I primi due episodi di questa stagione sono stati tranquilli per Heughan. Questo non significa che non abbia avuto molte cose da fare perché non è così, ma Jamie si è perso nei suoi pensieri per un po’. Stava più o meno seguendo di eventi della vita senza vivere veramente. Era l’involucro dell’uomo che la sua famiglia e i fan avevano conosciuto. Ad essere onesti con Jamie, aveva avuto molti traumi da affrontare e da gestire e nessuno può biasimarlo per essersi tirato indietro come ha fatto. 

"Surrender (3x2)" è stato in episodio intenso che ha mostrato il lutto di Jamie. Anche considerando che il tempo è passato e le sue ferite fisiche guarite, il suo cuore sanguina ancora. Jamie ha cercato di evitare completamente di avere sentimenti per mitigare la pena. Heughan ha un enorme controllo sulla capacità di espressione delle sue battute, e questi primi due episodi hanno mostrato quanto sia profondo il suo talento. È così unito al suo personaggio che ha questa profonda capacità di farsi prendere dall’emotività esattamente come richiede il momento senza sforzo. Sa anche quando non provare emozioni e non è una brutta cosa. Il modo in cui rende il suo sguardo vuoto e assente è una dimostrazione forte di quello che sta provando Jamie. La mancanza di emozioni dal lato di Jamie diceva molto ed era un messaggio forte dell’indescrivibile dolore che stava sopportando.

Jamie sarebbe andato avanti facendosi catturare per proteggere la sua casa e la sua famiglia. Sentiva una grande responsabilità per quello che era successo a Fergus (Romann Berrux) e un nobile dovere di proteggere gli altri dal suo stesso destino. Quell’evento, insieme a Jenny (Laura Donnelly) che lo ha affrontato, lo ha portato fuori dai suoi pensieri e di nuovo nella lotta. Ma, lui è un uomo d’onore e ha bisogno di pagare il debito che sente di avere. È stato in questo momento che il cuore di Jamie ha cominciato il lento processo di guarigione. Mentre l’episodio passava, Heughan ha scelto il momento perfetto per lasciare che la vita tornasse negli occhi di Jamie e davvero Jamie lentamente è tornato alla vita sotto la diligente attenzione di Heughan ai dettagli. Il cuore di Jamie non sarebbe mai stato di nuovo intero senza Claire e avrebbe continuato ad essere spezzato ancora per molto tempo, me questo è il momento in cui è guarito abbastanza perché Jamie torni ad essere Jamie di nuovo.
(Fine prima parte)

0 commenti: