lunedì 20 novembre 2017

Il salto nel buio di Caitriona

Sam Heughan non è l'unico a poter eseguire tutte le acrobazie fiche.
Alla fine del decimo episodio di Outlander, "Cielo e Terra", la sceneggiatura ha letteralmente richiesto a Claire (Caitriona Balfe) un salto nel buio, tuffandosi dalla Focena per tirare fuori Jamie da un'altra brutta situazione. Ciò ha significato una nottata di azione in volo, e un sacco di divertimento, sul set sudafricano della serie, lo scorso marzo.
"Ho fatto alcune prove quando siamo arrivati lì", ricorda Caitriona a Entertainment Weekly. "Saltavo giù dal lato [della nave] in una gru a cestello con un materasso di sicurezza per circa 5-6 metri. Facevo i miei salti e poi mi riarrampicavo su. Era davvero divertente. Vogliono sempre assicurarsi che ogni cosa sia fatta in modo sicuro, così da non rompermi una gamba e far chiudere la produzione".
Prima di saltare, la Balfe pronuncia la battuta per antonomasia di Claire "Dio Cristo d'un Roosevelt!". E' un'imprecazione che scappa in momenti d'ansia o di frustrazione, ma non è sempre semplice da dire.
"E' una cosa buffa, perché quando la leggi nei libri, nella tua testa vai oltre velocemente, ma in realtà è piuttosto impronunciabile in momenti di frustrazione, quando normalmente diremmo 'm..da' o 'Cristo', dice Cait. "Nella prima stagione ce n'erano molte. Gli sceneggiatori hanno capito che non è così breve o non sta così bene come quando la leggi nella tua testa. Ma è una battuta talmente classica dei libri che cerchiamo di trovarle posto. Sarebbe un peccato perderla completamente. Certamente non abbiamo una citazione, ma cerchiamo il più possibile di mantenere le cose preferite dei fan".
Anche se Claire e Jamie raggiungeranno terra nell'undicesimo episodio, non resteranno al sicuro o, ehm, asciutti a lungo.
"Per Jamie e Claire questa non è una vacanza ai Caraibi", scherza il produttore esecutivo Matthew B. Roberts. "Non ci sono drink con l'ombrellino qui. C'è un ombrello, ma non ha niente a che vedere con i drink. E' una situazione difficile per entrambi".

[x]

0 commenti: