mercoledì 19 aprile 2017

Jamie e Claire, la separazione nella S3

Il primo trailer della terza stagione di Outlander mostra la dolorosa separazione di Claire e Jamie

Come ogni fan di Outlander vi dirà, la storia d'amore di Claire e Jamie Fraser è sempre stata un po' sventurata. Questo è ciò che accade quando si mescolano le storie d’amore con i viaggi nel tempo. Ma la terza stagione promette la strada ancora più difficile per i Frasers, dal momento che la coppia verrà smembrata per quello che sembra un lungo periodo di tempo.
Interpellato alla fine dell'anno scorso sul set in Scozia, Sam Heughan, che interpreta Jamie, ha detto a Vanity Fair che essere separato da Caitriona Balfe per parte (non diciamo per quanto tempo) della terza stagione è stato come “avere un lutto in famiglia. Beh, non lo so. Voglio dire, è decisamente uno spettacolo diverso. E' difficile separare se stessi dal personaggio. In realtà è sempre difficile quando siamo separati, perché lei è una grande persona con cui lavorare ed una grandissima attrice. Ma penso che tutto questo contribuirà alla riunione - se ci sarà una riunione, o quando ci sarà una riunione – beh, sapete che c'è una riunione nei libri. Dovrà essere molto speciale“. La Balfe ha scherzosamente risposto:“Och! Sono già morta nella sua mente. Andata. Che tristezza."
Secondo la descrizione ufficiale della Starz:
Nella terza stagione di Outlander, la storia riprende esattamente dopo che Claire viaggia attraverso le pietre per ritornare alla sua vita nel 1948. Ora in attesa di un figlio, lotta con le conseguenze della sua ricomparsa improvvisa e con l’effetto che questa avrà sul suo matrimonio con il primo marito, Frank. Nel frattempo, nel 18° secolo, Jamie subisce le conseguenze dell’ultimo atto della storica battaglia di Culloden e della perdita di Claire. Col passare degli anni, Jamie e Claire cercano di rifarsi una vita lontani uno dall'altra, ognuno tormentato dal ricordo del proprio perduto amore. Il germe della possibilità che Claire possa tornare indietro nel passato da Jamie, porta una ventata di nuova speranza nel cuore di Claire ... così come nuovi dubbi. Separati dai continenti e dai secoli, Claire e Jamie devono ritrovare la strada che li riporti l’uno verso l’altra. Come sempre, sulla strada della riunione li attendono le avversità, il mistero e l’avventura. E la domanda rimane: quando si ritroveranno, saranno le stesse persone che il cerchio di pietre ha separato tanti anni prima?
Se Claire deve essere separata dal suo amato Jamie, almeno si potrà consolare con la favolosa moda degli anni ‘60. (Sentite! Sto solo cercando di trovare un lato positivo in tutto questo.) “Probabilmente deluderò tutti i fan dei costumi, ma non mi mancheranno neanche per un secondo quel corsetto o quella sottogonna”, ha detto la Balfe parlando a Vanity Fair del suo più moderno guardaroba della terza stagione. “Poter indossare i costumi degli anni ‘40, ‘50, e ‘60 - soprattutto '60 – è stato davvero divertente. [La costumista] Terry [Dresbach] aveva scaffali e scaffali di abiti. Ha fatto alcuni pezzi in casa e altri pezzi sono capi vintage che aveva. Amo quello che ogni epoca ci racconta sulle donne del tempo - è un barometro così interessante. Alcuni dei pezzi degli anni '60 sono così notevoli e belli che le ho chiesto di farmi dei doppioni di alcune cose.”
La terza stagione di Outlander - che comprenderà 13 episodi basati su Voyager, il terzo di otto libri della serie bestseller di Diana Gabaldon, debutterà nel mese di settembre. I fan desiderosi di assaporare qualche anticipazione potranno seguire, la prossima estate, il pannel di Outlander al San Diego Comic Con.


 Traduzione di VeroNica

0 commenti: