sabato 5 settembre 2015

...come fai a sapere che ti amo?

"Senti, quel che intendevo era: se non te lo dico, tu come fai a sapere che ti amo?"
Non si mosse, continuando a guardarmi, poi annuì in segno di comprensione.
"Lo so perché sei qui, Sassenach", rispose piano. [..]
Annuì di nuovo, ma io esitai, nel desiderio di aggiungere qualcosa, di fargli impressione con il peso di quel gesto.
"Non ti ho detto granché in proposito perché... non ci sono parole per descriverlo. Ma c'è una cosa che devi sapere, Jamie..." Rabbrividii involontariamente, e non per il freddo. "Non tutti coloro che attraversano le pietre riescono a venirne fuori."
Il suo sguardo si fece più penetrante.
"E tu come lo sai, Sassenach?"
"Io posso sentirli... li ho sentiti. Urlare."

da Passione oltre il Tempo

0 commenti: