martedì 29 settembre 2015

Claire e Jamie: nascita di un amore

Amore a prima vista?
Quando Claire (Caitriona Balfe) ha messo per la prima volta piede nella Scozia del diciottesimo secolo di Outlander, non era certo in cerca di una relazione.
Ciononostante, ha provato quasi subito un legame con Jamie (Sam Heughan), come si può vedere nell'esclusiva clip tratta dalla Collector's Edition of Outlander: Season 1 - Volume 2.
"Quando Claire incontra Jamie per la prima volta, il legame iniziale fra paziente e infermiera è qualcosa con cui sa come relazionarsi," dice la Balfe nella clip.
Il produttore Ronald D. Moore aggiunge: "Non è qui per avere nessun tipo di relazione con nessuno, men che mai con quel giovane. Ma non di meno, c'è una scintilla fra loro due."
Man mano che si conoscono, Claire si sente sempre più attratta da Jamie, nonostante abbia un marito nel ventesimo secolo.
"Anche se è un uomo di quel tempo, c'è qualcosa che non tempo in lui e c'è qualcosa di moderno, la sua disponibilità a cambiare il proprio punto di vista, a imparare, all'essere aperto a nuove idee."
Sentito? Prendete nota.
Cait: Quando Claire incontra Jamie, il legame iniziale paziente-infermiera è qualcosa con cui sa relazionarsi.
Ron: Il suo unico pensiero è come andarsene di lì. Non è lì per avere nessun tipo di relazione con nessuno, tanto meno con quel giovane. Ma non di meno, c'è una scintilla fra quei due, e nel periodo che lei passa a Castle Leoch lui diventa un amico, qualcuno con cui può confidarsi, con cui può parlare, che le è di compagnia.
Diana: Claire percepisce qualcosa, una maggiore parità, con Jamie. Prima sentiva di essere solo la moglie di Frank, non aveva un vero ruolo nella vita se non essere Mrs. Randall, mentre con Jamie, nel XVVIII secolo, è sì la moglie di Jamie, ma è ancora e anche la guaritrice, la donna di cultura; ha il suo proprio destino, che con Jamie può realizzare molto più di quanto non potesse con Frank.

[x]

0 commenti: