martedì 25 agosto 2015

Outlander e la Scozia

E' facile trovare le locations presenti nella serie di successo Outlander una volta arrivati a Glasgow, in Scozia. Così tanto che la serie della Starz ha annunciato di aver incrementato il turismo di circa il trenta per cento dato che il pubblico da tutto il mondo è venuto a cercare i luoghi mozzafiato che si vedono nella storia dell'infermiera di guerra del 1940 e viaggiatrice nel tempo Claire Randall (Caitriona Balfe) e del guerriero scozzese del 18° secolo Jamie Fraser (Sam Heughan).
"Penso sia molto importante essere qui in Scozia per le riprese perché ispira tutto ciò che facciamo", ha raccontato la Balfe a Hollywood Foreign Press Association nel corso di una recente visita ai set mozzafiato e ai quattro teatri costruiti in una fabbrica abbandonata nel Cumbernauld. "Il paesaggio è così bello ed i luoghi in cui andiamo a registrare - castelli e altri luoghi diversi - hanno aggiunto molto spessore allo spettacolo." L'attrice irlandese riconosce anche che la Scozia ha mantenuto la sua reputazione di essere fredda e piovosa ma cerca di non lamentarsi. "Questo aggiunge un grande realismo", dice poco convinta. "In alcune riprese notturne, sono stata seduta su un cavallo per ore al freddo e scherzavo con il regista, 'non sto facendo finta di rabbrividire' "
Sam Heughan, che è un fiero scozzese, aggiunge: "Quando ho iniziato le riprese di Outlander, mi sono innamorato di nuovo del mio paese e ho voluto portare la nostra cultura nel resto del mondo e penso che l'abbiamo fatto. Penso sia importante per la Scozia e sta creando molti posti di lavoro, ma ha anche mostrato al resto del mondo ciò che possiamo fare e ciò che siamo, quindi è meraviglioso".
Molte delle destinazioni turistiche più popolari sono state affittate per lo spettacolo, dalla casa maestosa di Hopetoun House, che appare in alcuni episodi come la casa del duca di Sandringham, al Doune Castle del 14° secolo, che diventa il Castello Leoch, casa dello zio di Jamie Colum MacKenzie e del suo clan. Se vi sembra familiare, probabilmente è perché è stato usato anche nella commedia del 1975 'Monty Python e il Sacro Graal', anche se è improbabile che quella pellicola abbia fatto pubblicità alla Scozia abbastanza seriamente!


[x]

0 commenti: