martedì 31 marzo 2015

Dalle pagine allo schermo: Quarta puntata. The Gathering

Yo whassup?
My Outlanderini, miei piccoli seguaci, bentornati! *accoglie a braccia aperte*

Avete passato un fantastico week end? Siete andati dai cinesi a comprare i post-it? Avete recuperato le puntate precedenti? Siete in pari con i compiti?

Perché signorine e signorini miei, siamo arrivati alla quarta puntata. Sono sconvolta dalla mia costanza, non mi aspettavo - e forse nemmeno Methos - che avrei portato avanti la rubrica senza morire di noia o sparire nell'etere c'è sempre tempo.

Rallegratevi, gioite! Faccio il lavoro sporco e mi diverto!

Oggi sono particolarmente squilibrata. Ho buttato giù un sacco di cavolate che ho dovuto cancellare altrimenti Methos mi avrebbe sgridata. Poco importa che ho fondato la baracca, ora il capo è lei.

Ma voi, che mi volete bene, meritate un premio. Mi seguite, commentate, mi volete un sacco di bene e io di più a voi. Ma ancora di più amiamo LUI
E levate 'a cammesella!
 'a cammesella, gnerno', gnerno'!
E levate 'a cammesella!
'a cammesella, gnerno', gnerno'!
Ora, per chi sta guardando per la prima volta la serie, Jamie ha già abbondantemente mostrato le sue poderose qualità. Quello che non sapete è che il meglio deve ancora venire e che, per la quarta puntata, dovete pazientare perché il nostro bel Jamie è sì presente, ma è Claire la vera protagonista della puntata.

The Gathering, rispetto alla terza puntata, contiene meno scene create apposta e più scene prese dal romanzo. Del resto siamo vicinissimi a quella parte che non ha bisogno di aggiunte...
Così la sceneggiatura unisce e mischia parti del romanzo divise nell'originale, ripesca dialoghi che sono in altre scene e comprime tutto formando una puntata molto fluida, sicuramente ben fatta, e tremendamente fedele - nei limiti del possibile.
Come sempre vi propongo la foto dei post-it (questa volta in arancione). La differenza, rispetto ai miseri post-it della terza puntata, è evidente.
E ora, vediamo nel dettaglio la quarta puntata.

Inizia con il capitolo 10, Il giuramento pag.179

Scena della stalla (Jamie e Claire). Inizio pag. 180 riga 3 min. 28:40 - fine pag. 185 riga 26 min. 34:42. Questa scena si collega più avanti a pag. 188 riga 26 min. 34:43 - fine pag. 190 riga 13 min. 39:40.

Adunanza. Pag. 185 riga 27 min. 16 - fine pag. 188 riga 25 min. 22 (al min. 19 c'è il giuramento di Dougal, pag. 188 riga 3).

Dougal e Claire. Pag. 191 riga 18 min. 26:18 - fine pag. 192 riga 32 min. 28

La caccia. Pag. 192 riga 33 min. 40:30 - fine pag. 197 min. 48:40

Dougal comunica a Claire della partenza. Pag. 198 min. 51:25 - fine pag. 200 min. 54:50 (si unisce il breve dialogo pag. 197 riga da 32 a 36 min. 51:30).

La partenza (fine della puntata). Pag. 203 riga 14 min. 55 - fine.

Ora, per quanto riguarda le scene aggiunte, ce ne sono due piuttosto importanti.
La prima, come potete immaginare, è quella del cameo di Diana Gabaldon nella scena dell'Adunanza al minuto 16.
La seconda è, invece, un adattamento intelligente di ciò che succederà più avanti, un'anteprima della natura della vacca di Laoghaire. Al minuto 24 Laoghaire si reca da Claire per chiederle un filtro d'amore per Jamie. Claire, di fretta perché sta scappando, mette dello sterco essiccato in una boccetta e le rifila qualche istruzione che sa vagamente di magia. Una presa in giro bella e buona per la vacca giovincella che se ne va felice e contenta.

Per questa settimana è tutto. Mi raccomando, non mancate al prossimo episodio e buona visione a tutti!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti adoriamo Mira!
Una superstite della baracca iniziale, il forum ;)

Miraphora ha detto...

Io sono immortale, ogni tanto vado in letargo ma poi torno! :D

Anonimo ha detto...

Ma quando torni in vita, sei indispensabile! *_*
mi chiedo? stai già lavorando sulle nuove puntate?
Artemisia - forum