giovedì 22 gennaio 2015

Changeling...e non solo

"Geilie!" gridai. "Vieni quassù! Qualcuno ha lasciato qui un neonato!"
Preceduta da un rumore di fronde e di imprecazioni soffocate, si fece strada tra i grovigli di cespugli lungo il pendio. Aveva il bel viso arrossato e irritato, e dei rametti tra i capelli.
"Cosa succede, in nome di Dio...", cominciò, quindi fece uno scatto in avanti. "Sangue di Cristo! Mettilo giù!" Mi strappò dalle braccia il neonato, quindi lo ripose dove lo avevo trovato, in una piccola depressione della roccia, un avvallamento liscio a forma di scodella a meno di un metro di distanza.
Accanto era posata una ciotola di legno piena a metà di latte fresco, mentre ai piedi del bimbo c’era un mazzolino di fiori di campo, legato con dello spago rosso.
"Ma è malato!" protestai, chinandomi di nuovo sul fagottino. "Chi mai può aver avuto il coraggio di lasciare un bimbo malato tutto solo quassù?"
Il bambino stava chiaramente molto male; il visetto smunto aveva un colorito verdastro, con gli occhi cerchiati di scuro, e i piccoli pugni si agitavano debolmente sotto la coperta. Quando l’avevo preso in braccio, mi era sembrato un peso morto; mi chiesi dove trovasse ancora la forza di piangere.
"I suoi genitori", replicò impaziente."Lascialo. Andiamocene via di qui."
"I suoi genitori?" esclamai indignata. "Ma..."
"È un changeling", disse in tono ancora più impaziente.

~La Straniera

Ci sarà "una scena straziante che coinvolgerà un bambino" in uno dei primi episodi della seconda metà della prima stagione di Outlander, secondo E!News, che ha intervistato il cast.

"Una delle migliori interpretazioni di Caitriona Balfe", scrive. "E sarà nel secondo episodio, dopo che lo show tornerà nel mese di aprile."
Oltre alla scena straziante con il bambino, ci sarà anche una scena con delle sculacciate. Jamie (Sam Heughan), per punire la moglie, colpisce Claire sul sedere in uno dei prossimi episodi, una scena che sta già generando polemiche.
"Sapevamo tutti che molta gente sarebbe stata molto interessata di vedere come l'avremmo affrontata," ha dichiarato la Balfe in una recente intervista con Yahoo. "Non abbiamo voluto prenderla alla leggera e vi ci siamo accostati con molto rispetto. Ne abbiamo parlato molto. Ci siamo incontrati un paio di volte. L'abbiamo coreografato. Bisogna guardarlo con la mentalità del 1743. E' molto difficile per una persona moderna vederla come una cosa giusta in qualsiasi circostanza. Ma nel 1743, questa era una forma molto persuasiva di punizione che un marito infliggeva."
La scena della sculacciata fa infine capire a Claire e Jamie quanto si amino, ha detto Heughan.
"Jamie, sia che la ritanga la cosa giusta da fare o no, deve farla per darle una lezione. E' così che è stato cresciuto," ha detto Heughan. "Entrambi imparano una lezione sul loro rapporto. Rafforza la loro relazione e la fa progredire"
La Balfe, un po' sorprendentemente, concorda con la valutazione di Heughan.
"Claire trova molto difficile adattare la sua mente a ciò che l'uomo di cui è innamorata, sta per fare. Quello che mi è piaciuto era che si siano presi del tempo successivamente per trovare un modo per superarlo nel contesto del loro matrimonio", ha detto. "E' stato davvero importante che, anche se poteva non essere in grado di accettare quello che le ha fatto, ci fosse una presa di coscenza delle motivazioni di lui e che le ha permesso di trovare un modo per perdonarlo." 



[x]

0 commenti: