giovedì 9 gennaio 2014

In cucina con Jamie&Claire:Uova da Echo

Questa volta la nostra chef di Outlander Kitchen ci insegna come preparare un piatto a base di uova ispirato a Echo in the Bone ( destini incrociati e il prezzo della vittoria per noi).

Posai la tazza e lo fissai.
"Non starai dicendo che non intendi tornare a cas... al Ridge?" D’un tratto, ebbi una sensazione di vuoto alla bocca dello stomaco, ricordando i nostri progetti per la Casa Nuova, il profumo dell’abete balsamico e la pace delle montagne. Davvero voleva andare a vivere a Boston o a Philadelphia?
"No", rispose, sorpreso. "Certo che ci torneremo. Ma, se voglio entrare in attività come tipografo, Sassenach, dovremo stare in città per qualche tempo, no? Solo finché questa guerra non sarà finita", disse, incoraggiante.
"Oh", dissi, con un filo di voce. "Già, è ovvio." Bevvi il mio tè senza sentirne il sapore. Come potevo essere stata tanto stupida? Non ci avevo mai pensato: naturalmente, un torchio tipografico sarebbe stato inutile a Fraser’s Ridge.
Probabilmente non avevo creduto che sarebbe riuscito realmente a recuperare la sua macchina; figurarsi, quindi, se avevo pensato alla logica conclusione di tale impresa.
Ma adesso aveva di nuovo la sua Bonnie, e d’un tratto il futuro aveva acquisito una sgradevole solidità. Non che le città non offrissero vantaggi considerevoli, mi dissi, ferma. Finalmente sarei riuscita a procurarmi un set decente di strumenti medici, e avrei rimpinguato le mie scorte di medicinali... ehi, avrei potuto coltivare di nuovo la penicillina, o fabbricare l’etere! Ritrovato in parte l’appetito, presi un uovo scozzese. 

Il prezzo della Vittoria


UOVA SCOZZESI
Un facile spuntino ricco di proteine che può essere sia fritto che cotto al forno.

Ingredienti per 6 persone
6 Uova*
750ml - 1 litro di olio vegetale (per friggere)
60 gr di farina
½ cucchiaino di sale
un pizzico di pepe di cayenna (solo se volete)

1 uovo
200 gr di pangrattato
700 gr di salsiccia**


Preparazione
Mettere le 6 uova in una casseruola e aggiungere acqua fredda fino a coprirle. Portare a forte ebollizione e togliere dal fuoco; coprire e mettere da parte per 10 minuti. 
Riempite con acqua ghiacciata le uova fino a che non saranno fredde al tatto poi toglierle dalla casseruolae sguciatele.
Se volete friggere le uova, scaldate l'olio in una casseruola a fuoco medio-alto a 170/180° C. 
Se volete cuocerle in forno, preriscaldatelo a 200 ° C.
Preparazione per la panatura: mescolate la farina, il sale e il pepe di Caienna in una piccola ciotola o in un piatto. Sbattete l'uovo rimasto insieme ad 1 bicchiere d'acqua. Mettere il pangrattato in una piccola ciotola o piatto.
Schiacciare circa 110 gr di salsiccia sul palmo della vostra mano come se fosse un tortino e posizionateci dentro l'uovo. Ripetere l'operazione con le altre uova. Arrotolare le uova avvolte nella salsiccia nella farina in modo da spolverare leggermente la superfice e poi rotolare nell'uovo che avete sbattuto in precedenz; poi nel pangrattato e coprite in modo uniforme.
Friggete fino a che non sarà dorato e far scolare su della carta assorbente. 

In alternativa, cuocere nel forno che avete preriscaldato per 25-30 minuti, fino a che non vedrete una leggera doratura.
Potete servire sia caldo che freddo.

I consigli dello chef:
* Le uova sode fresche di fattoria possono essere difficili da sgusciare. Utilizzate le uova 'vecchie' di qualche giorno per rendere più facile il lavoro. Le uova acquistate in negozio andranno benissimo qualsiasi 'età' abbiano.
** La tradizione vuole che la salsiaccia sia di maiale, ma è possibile utilizzare qualsiasi salsiccia si desideri. Manzo, tacchino...anche la carne vegetariana!


=La ricetta originale la trovate qui= 

 


Colgo l'occasione per informarvi che il primo libro di cucina della nostra chef è stato pubblicato! Se volete acquistarlo in edizione eBook:  

0 commenti: