mercoledì 2 ottobre 2013

In cucina con Jamie e Claire...o con Randall?

Con questo post diamo inizio ad un'importante collaborazione!
La cucina è una passione di molti, ma coloro che la sanno fare davvero bene (in particolare quando si ha a che fare con piatti stranieri) sono molti meno; per questo per la rubrica della cucina della saga, il blog si è associato ad un'esperta di cucina in tema Outlander:

Grazie alla sua esperienza e al suo talento, vi proporremo le sue ricette in italiano...in attesa (speriamo, dita incrociate) della pubblicazione di un vero e proprio ricettario.

Dopo questa premessa, passiamo a scaldare i fornelli.
Per la ricetta di apertura, un pò di buon cioccolato...

FUDGE AL CIOCCOLATO E LAVANDA
di BLACK JACK RANDALL


Se non avete mai cucinato con lavanda prima, eccovi un paio di suggerimenti dati dalla nostra chef
- per prima cosa, scegliete una varietà inglese (lavandula angustifolia) piuttosto che quella francese (lavandula stoechas). Quest'ultima è grande abbastanza per farne dei sacchettini da riporre negli armadi, il primo è l'unica scelta valida per i progetti culinari
- secondo, assicuratevi che i vostri fiori vengano da piante non trattate. Se non le raccogliete da voi, un negozio specializzato in spezie è probabilmente la scelta migliore. 

Ingredienti per circa 1 kg di fudge
450 gr di cioccolato amaro o poco zuccherato in pezzi
3 ml di bicarbonato di sodio
400 ml di latte condensato zuccherato
un pizzico di sale
15 ml di fiori di lavanda

Preparazione:
Posizionate in una teglia da 20 o 22 della carta forno.
Amalgamate il cioccolato con il bicarbonato e il sale. 
Versate in una casseruola il composto a cui aggiungerete il latte condensato zuccherato e fate sciogliere il tutto a fuoco medio-basso, all'inizio mescolando di tanto in tanto, poi più frequentemente mentre si scioglie. Quando sarà tutto sciolto e senza grumi, togliere dal fuoco e mantecare con la lavanda, schiacciando leggermente i fiori tra le dita mentre si  lasciano cadere nella pentola
Mescolate per unire l'insieme e poi stendere tutto uniformemente nella teglia che avevate preparato con la carta forno.
Lasciate raffreddare in frigorifero per 2 ore o fino a che sarà solido
Togliete il fudge dal tegame, togliete la carta e tagliate nella forma che desiderate; meglio se in quadratini di 1-2 centimentri.

Come servire:  

Guarnite con altri fiori di lavanda.
 
Come conservare:

Avvolgere bene e conservare in frigorifero per al massimo 1 settimana.


che ne pensate? se la provate, fateci avere le foto dei vostri risultati -__^

1 commenti:

tsukino ha detto...

Bella iniziativa ^.^
Adoro le ricette straniere!