sabato 14 settembre 2013

MOBY: coraggio

"Lei è un uomo molto coraggioso," dissi con calma toccando la manica di Denzell. "L'ho visto. Quando ha fatto la parte nel gioco del disertore di Jamie, a Saratoga."
"Non era coraggio, glielo garantisco," disse, con una breve risata e priva di umorismo. "Non cerco di essere coraggioso, volevo solo dimostrare chi ero."
Feci un rumore piuttosto irrispettoso - non ero allo stesso livello della classe di Jamie o di Ian in termini di rumori scozzesi, ma avevo raccolto alcuni suggerimenti-mi guardò con sorpresa.
"Apprezzo la differenza" gli dissi. "Ma ho conosciuto un sacco di uomini coraggiosi nella mia vita."
"Ma come si può sapere che cose..."

"Stia tranquillo". Agitai le mie dita verdo di lui. "'Coraggioso' copre tutto, dalla follia completa e dal dannato disprezzo della vita delle altre persone - generalmente si tende ad andare in quella direzione - all'ubriachezza, all'incoscienza e idiozia totale - cosa che faceva sudare e tremare e sollevare un uomo...e gli faceva fare ciò che crede di dover fare ad ogni costo".
"Questo," dissi facendo una pausa per riprendere fiato e unire le mani tranquillamente in grembo, "è esattamente il tipo di coraggio che condivide con Jamie."
"Suo marito non suda e trema", disse seccamente. "L'ho visto. O meglio, non ho gli ho visto fare queste cose ".
"Lui suda e trema interiormente
, per lo più," risposi. "Anche se molto spesso vomita prima, o durante una battaglia. Lo prende nelle budella, dice."

 da Written in my own Heart's Blood

4 commenti:

stefania.fiorellino ha detto...

Ohh Claire! Jamie è il centro del suo universo!

Non credo di riuscire a resistere ancora, VOGLIO QUESTO LIBRO! O__O

lory ha detto...

..bellissimo frammento! Jamie è il centro del "nostro" universo...;)

FreeScots Methos ha detto...

verissimo! l'emozione dei primi libri resta sempre più forte, ma anche queste parole toccano il cuore ...poi se si pensa che sono riferite a Jamie *w*

tsukino ha detto...

quello che dite è giustissimo!!!