domenica 22 settembre 2013

Branco

"Il tuo stomaco..." dissi indicandolo. La pelle tra lo sterno e il kilt era chiazzata da un nuovo, grosso livido che si stava diffondendo come un fiore sgraziato sulla sua carnagione chiara.
Jamie abbassò lo sguardo e, dopo un noncurante: "Oh, quello lì", tornò alle sue abluzioni.

"Già, quello lì", ripetei, avvicinandomi per guardarlo meglio. "Che cosa è successo?"
"Non è niente", rispose, con la voce attutita dall'asciugamano. " Mi sono solo lasciato scappare qualche parola di troppo, oggi pomeriggio, e mio nonno mi ha fatto dare una lezione dal Giovane Simon."
"Vuoi dire che c'erano un paio di Fraser minori a trattenerti, mentre lui ti prendeva a cazzotti in pancia?" osservai, provando un po' di nausea. 
Gettato da parte l'asciugamano, Jamie afferrò la camicia da notte. "Molto lusinghiero, da parte tua, pensare che ci siano volute due persone a trattenermi", disse con un ghigno, cacciando la testa fuori dal colletto. "In
realtà erano in tre; una cercava di strozzarmi da dietro."

"Jamie!"
Scoppiò a ridere, scuotendo la testa mentre rimetteva a posto la trapunta sul letto.

"Dev'esserci qualcosa in te, Sassenach, che mi induce sempre a commettere sbruffonate. Mi farò accoppare, uno di questi giorni, nel tentativo di far colpo su di te." Sospirò, lisciandosi cautamente la camicia di lana sulla pancia. "È solo una commedia, Sassenach; non devi preoccuparti."
"Una commedia! Santo Dio, Jamie!"

"Non hai mai visto un cane forestiero che si unisce al branco, Sassenach? Gli altri lo annusano, gli mordicchiano le zampe e gli ringhiano addosso, per vedere se lui si fa intimorire o si difende ringhiando a sua volta. E a volte volano pure i morsi, ma alla fin fine ogni cane del branco sa stare al posto suo, e sa chi è il capo. Il Vecchio Simon vuole accertarsi che io sappia chi è il capobranco, ecco tutto."
"Oh? E tu lo sai?" Mi sdraiai, in attesa che venisse a letto. Lui prese in mano la candela e sogghignò, con la luce tremula della fiammella che gli accendeva un bagliore azzurro negli occhi. "Bau", disse, e poi spense la
candela.


da 'Dragonfly in Amber'/'Il Ritorno'

2 commenti:

Leonie ha detto...

che tipo il nonno di Jamy

FreeScots Methos ha detto...

la vecchia volpe rossa è un bel tipino XD