giovedì 15 agosto 2013

MOBY: Conseguenze inaspettate...

Jamie si spinse attraverso la macchia, incurante dei rovi e dei rami che lo colpivano. Tutto ciò che era sulla sua strada o si spostava o veniva calpestato.
Esitò per non più di un momento, quando raggiunse i due cavalli, legati ed impastoiati. Li liberò entrambi e schiaffeggiò la cavalla, mandandola a pascolare fuori nella foresta. Anche se nessuno prima era stato lasciato andare dalla milizia di John Grey con un cavallo in più, lui non aveva intenzione di rendere più facile all'uomo il ritorno a Philadelphia. Qualunque cosa avrebbe dovuto affrontare, sarebbe stata molto più facile senza le complicazioni date dalla presenza di Sua Signoria.  
E cosa avrebbe fatto? si chiese, spingendo i talloni nei fianchi del cavallo e girandogli la testa rotonda verso la strada. Aveva notato con una certa sorpresa che gli tremavano le mani, e se la strinse forte contro per farla smettere.  
Le nocche della mano destra gli pulsavano e una fitta di dolore intenso dove si sarebbe trovato il dito mancante nella mano, facendolo sibilare tra i denti.
"Perchè diavolo me l'hai detto, stupido idiota?" disse sottovoce, incitando il cavallo al galoppo. "Cosa pensi che dovrei fare?"
Solo ciò che andava dannatamente fatto era la risposta. John non aveva opposto resistenza, non aveva reagito. Vai avanti e uccidimi aveva detto quel bastardo. Un nuovo flusso di rabbia percorse le mani di Jamie mentre si immaginava fin troppo bene a farlo davverp. Avrebbe potuto andare avanti e farlo, se quel verme di Woodbine e la sua milizia non fossero arrivati?
No. No, non lo avrebbe fatto. Anche se al momento desiderava tornare indietro e strappare la vita di Grey, stava cominciando a rispondere alla sua stessa domanda, la ragione si fece largo attraverso la foschia della rabbia. Perché Grey glielo aveva detto? Era ovvio, la ragione per cui aveva colpito l'uomo di riflesso, la ragione per cui adesso stava tremando. Perché Grey gli aveva detto la verità.
Stavamo entrambi facendo l'amore con te
Respirò forte e profondamente, abbastanza veloce da fargli girare la testa, ma per fermere il tremore e farlo calmare un po', le orecchie del cavallo erano tirate indietro, segno di agitazione.
 

"È tutto a posto, a nighean" disse, ancora respirando affannosamente ma più lentamente. "E' tutto a posto."
Pensò per un attimo che fosse sul punto di vomitare, ma riuscì ad evitarlo e si rimise di nuovo in sella, più tranquillo.
 

Riusciva ancora a toccarlo, quel luogo freddo che Jack Randall gli aveva lasciato nell'anima. Pensava di averlo seppellito così bene da essere al sicuro ormai, ma no, il dannato John Grey l'aveva scoperchiato con cinque parole. 
Stavamo entrambi facendo l'amore con te. E lui non poteva biasimarlo per questo - non avrebbe dovuto, comunque, pensò, cosa che tenacemente combatteva la furia, anche se sapeva fin troppo bene quanto debole fosse l'arma della ragione contro quello spettro. Grey non poteva sapere ciò che quelle parole gli avrebbero fatto.
La ragione ha le sue vie, però. Fu la ragione che gli ricordò il perchè del secondo colpo. Il primo era stato un cieco riflesso, il secondo no. Quel pensiero gli fece riaffiorare la rabbia, molta, e il dolore, ma di un tipo diverso.
Ho avuto rapporti carnali con tua moglie.  
"Tu, bastardo," sussurrò, stringendo le redini con una violenza da fare muovere la testa del cavallo bruscamente per la sorpresa. "Perché? Perché me l'hai detto, tu bastardo!"  
E la seconda risposta arrivò in ritardo, ma limpida come la prima: perchè lei me lo avrebbe detto appena ne avesse avuto la possibilità. E lui lo sapeva bene. Pensava che se avessi dovuto essere volento, sarebbe stato meglio fosse con lui.
Sì, lei glielo avrebbe detto. Deglutì. E lei me lo dirà. Che cosa avrebbe detto, o fatto, quando sarebbe accaduto?
 da Written in my own Heart's Blood

5 commenti:

tsukino ha detto...

già, che cosa dirà, cosa farà?
Sono 4 anni che me lo chiedo!!!

FreeScots Methos ha detto...

mmm, se non sbaglio c'è un estratto precedente in cui c'è l'incontro tra Jamie e Claire dopo che lui ha preso a pugni Grey...aspe che lo cerco -__^

FreeScots Methos ha detto...

eccolo ^____^
http://outlander-official.blogspot.it/2012/11/estratto-wimohb-il-prezzo-dellonesta.html

tsukino ha detto...

Grazie!!!! ^____^ Adesso che l'ho riletto me lo ricordo, ma voglio di piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù!!! (per intenderci: il libro ^.*)

FreeScots Methos ha detto...

anch'io *__* non si riesce bene a capire la reazione di uno e dell'altra quindi serve urgentemente il libro O______O
NE ABBIAMO BISOGNO *con-voce-da-drogata*