venerdì 5 aprile 2013

News: Written in My Own Heart’s Blood

L'attesa pare essere ancora lunga, ma cerchiamo di ingannarla con qualche news sull'uscita di Written in My Own Heart’s Blood, ottavo libro della saga in America e quattordicesimo-quindicesimo in Italia:

per prima cosa la domanda che ronza nella testa di tutti: quando esce?
La data precisa ancora non si sa, ma sicuramente uscirà nel periodo invernale (probabilmente dicembre) del 2013.

Per quanto riguarda An Echo in the Bone, in molti sono rimasti con il fiato sospeso per il finale di quest'ultimo libro e molti si chiedono se in questo volume ci sarà una conclusione della situazione complicata che si era creata...la risposta è SI.

Il perchè di questo titolo è fondamentalmente molto semplice: Diana lo trovava evocativo e suggestivo tanto da ronzarle in testa per molto tempo.

Il simbolo che si può vedere sulla ceralacca al centro della copertina di Written in My Own Heart’s Blood è un cancelletto (in inglese octothorpe) ed è stato scelto per la sua simbologia: originariamente il simbolo indicava in ambito critografico, un villaggio circondato da 8 campi e appunto questo libro è l'ottavo della serie che in questi anni si è districata in molti ambiti, forme e trame...e l'argomento di questo capitolo sarà il tradimento.

E per concludere...tranquilli, questo NON sarà l'ultimo libro della saga!!!! -____^

8 commenti:

Anonimo ha detto...

La mia scrittrice preferita mi sta uccidendo di una morte lenta per così dire...l'attesa di questo libro non è più sopportabile, per non parlare che il prossimo libro non avrà nessuna conclusione.

Anonimo ha detto...

Finalmente qualche news! quindi, se ho capito bene, a fine anno dovrebbe uscire negli USA....in Italia, suppongo, non uscirà prima del 2014....giusto? :-((((

Anonimo ha detto...

ma non doveva essere l,ultimo libro della serie l.ottavo libro doveva essere la fine così può continuare all,infinito comunque in ogni caso per la pubblicazione sono tempi troppo lunghi.

tsukino ha detto...

La data del 10 dicembre 2013, al momento è stata smentita dalla Gabaldon stessa. È solo una supposizione di Amazon & C.

Per anonimo 3: che MOBY non sia l’ultimo libro, si sa ormai da mesi; se ti dà così fastidio, il nono non leggerlo, non sei mica obbligata! ^.*
E se il risultato di attendere tanto tempo per leggere i suoi libri è questa splendida serie, la Gabaldon, per me, può prendersi tutto il tempo che vuole ^^

Anonimo ha detto...

in ogni caso l,attesa per un suo libro è troppo lunga e non mi resta che rileggere vorrei solo che si arrivasse a una fine vi rendete conto che si parlerà se tutto va bene alla fine del 2014

danaloo ha detto...

nch'io sapevo che poteva essere l'ultimo..no?..meglio!
Si, l'attesa è davvero snervante, non ne posso più!
ormai sono Jamie dipendente!!!
Adoro la Gabaldon, il suo stile narrativo, la profondità dei personaggi,il climax che si respira nei suoi libri è impareggiabile!!!
Non ci resta che attendere ancora..sob!

Anonimo ha detto...

anch,io sono gabaldon dipendente adoro la gabaldon e amo tutti e due continuo a rileggerli ma l,attesa è veramente lunga mi domando se alla gabaldon conviene farci attendere cosi tanto e sinceramente vorrei vederne la fine per non aver l,angoscia di dover dire devo ancora attendere.

Anonimo ha detto...

non litigate! per favore!