domenica 30 luglio 2017

Outlander al TCA 2017

6 cose che abbiamo imparato sulla nuova stagione di Outlander al TCA

Di seguito spoiler dalla terza stagione di Outlander.

Cominciando dall’inizio: Si, Claire e Jamie si riuniranno nella terza stagione di Outlander di Starz, ma non prima che Jamie affronti in una finale, epica battaglia il malvagio Black Jack Randall. Come hanno spiegato il creatore della serie Ronald D. Moore e il cast di Outlander alla conferenza stampa alla Television Critics Association di venerdì, i fans dovranno aspettare un poco fino a che gli sposini Fraser si rivedano ancora.
Il grande regalo di fare una serie come questa è che passi il tempo a conoscere veramente il tuo personaggio e a esplorarne i diversi elementi,” ha detto al panel TCA la star Caitriona Balfe, che interpreta Claire Randall Fraser. “Questa stagione in particolare, è davvero interessante riuscire a dar vita a questa donna oltre un certo periodo di tempo".
La Balfe dice che il destino del suo personaggio è particolarmente interessante dato il finale in sospeso della passata stagione, che ha mandato Claire indietro nel dopoguerra, separata dal Jamie Fraser di Sam Heughan immediatamente prima della fatale Battaglia di Culloden. “Come questo cambia il modo in cui interagiscono con le persone nella loro vita, con ogni cosa?” ha detto. “Ho amato poter rappresentare questo aspetto.”
Di seguito, i momenti salienti del panel TCA sulla terza stagione di Outlander, che partirà Domenica, 10 settembre.


Black Jack Randall avrà un commiato adeguato

 Tobias Menzies interpreta sia lo storico Frank Randall che il suo nefasto antenato Jonathan “Black Jack”Randall – o almeno lo farà fino all’inizio della terza stagione. “Credo che sia una trama difficile da legare,” ha ammesso Menzies, dicendo che Black Jack e Jamie “si incontrano sul campo di battaglia di Culloden” e che la morte è stata filmata “quasi in flashback ed è un’allucinazione di Jamie mentre ricorda frammenti di questo incontro.” Ha aggiunto, “È la fine adatta a una quasi-storia d’amore.”

Claire e Jamie non si riuniranno immediatamente.
Gli sposini saranno separati per quello che Moore ha definito “il giusto periodo di tempo.” Come ha spiegato al panel, è “abbastanza (tempo) per costruire un bisogno, un desiderio nel pubblico di riportare Claire e Jamie insieme in modo che spingessero veramente per questo e fossero emozionati, ma non è stato trascinato a lungo".
Ma quanto lungo esattamente? Dopo venti anni di separazione, Claire e Jamie si riuniranno nel quinto episodio della terza stagione. “Sembrava giusto dargli un po’ di tempo e un po’ di spazio,” ha spiegato Moore. “Non si vuole sfiorarlo e passarci sopra come se nulla fosse accaduto".
Non aspettatevi sorprese dai Randall…non ancora.
Moore ha riconosciuto che “l’albero genealogico della famiglia Randall è molto ampio” ma questo non significa che dovremmo aspettarci di vedere altri membri della famiglia in qualsiasi momento. “Non ci sono piani per questo,” ha detto Moore. “Tobias è stato parte di uno spettacolo chiave fin dall’inizio ed è difficile immaginare che non voglia essere parte di questo andando avanti. Mai dire mai. Potrebbero esserci vari flashback. Dobbiamo fare uno show sui viaggi nel tempo […] non abbiamo niente sul tavolo.”


Lo show non andrà oltre i libri, come Game of Thrones 

Moore ha detto che lo show non potrà mai raggiungere il materiale d’origine, perché la scrittrice Diana Gabaldon è molto prolifica. “Lei ci racconterà la fine della storia,” ha spiegato. (Gabaldon al momento sta scrivendo il nono libro di Outlander e la stagione tre copre solo gli eventi di Voyager, il terzo libro della serie.). In altre parole, i fans dovrebbero aspettarsi che lo show resti in giro per molto molto tempo. Il produttore esecutivo Maril Davis dice che rimarranno finché Starz li manterrà.

Girare su una nave non è stato divertente
Parte di questa terza stagione è ambientata in Jamaica, che ha significato abbandonare il set in Scozia per acque inesplorate – in particolare, le navi usate in un’altra serie Starz, Black Sails. Heughan e Davies ammettono di aver avuto un po’ di nausea, e Balfe ha detto che si è sentita male quando ha annusato il materiale per il vomito che è stato preparato per una particolare scena in mare.


I nuovi membri del cast sanno che Outlander ama le scene di sesso. 

Sophie Skelton, che interpreta il ruolo della figlia di Jamie e Claire, Brianna, ha detto che il suo personaggio ha un “rapporto molto diverso” con il suo innamorato, Roger (Richard Rankin) da quella che ci aspettiamo dallo show. “Sono entrambi una specie di smanettoni e hanno questa goffa esitazione nella relazione, perciò non si può dire che siano i più sexy.
Tra Roger e Bree, c’è sempre un tira e molla,” aggiunge la Skelton. “Sono testardi, in modo molto differente. Usano l’un l’altro come sacchi da colpire.

Traduzione di Iolanda
[x]

0 commenti: