mercoledì 17 maggio 2017

Diana e Frank Randall

Frank Randall è sempre stato un personaggio complesso e spesso bistrattato; molti lo mal sopportano e lo accusano di aver fatto soffrire Claire non permettendole di lasciarlo dopo il suo ritorno dal cerchio di pietre.
Diana però ha sempre difeso il suo personaggio sostenendo che avesse fatto ciò che il suo senso dell'onore gli suggeriva: stare accanto alla donna che un tempo amava, che si era ritrovata improvvisamente sola e incinta (senza dimenticare che stiamo parlando degli anni '40); oltre a queste accuse, in molti si sono risentiti per il silenzio tenuto da Frank sulle sue indagini riguardo a Jamie e sulle sue scoperte in merito: sapeva che Jamie era sopravvissuto a Culloden e che Claire e Bree sarebbero tornate indietro nel tempo...perchè non l'ha mai rivelato?

Alcuni lettori infatti accusano il marito tradito-e-traditore di aver scelto la via più facile per dire a Claire e Brianna ciò che aveva scoperto su Jamie: far scrivere una frase su una pietra tombale dopo la sua morte non è proprio la stessa cosa che parlarne direttamente, faccia a faccia.
Diana a tal proposito dice...

Frank non spiega in modo esplicito perché ha fatto scrivere quella frase sulla lapide, ma credo sia chiaro dalle due lettere che ha scritto - una al reverendo e, più tardi, un'altra alla stessa Brianna - che pensava sia a Claire che a Bree e che si sentiva in obbligo verso entrambe, e anche verso Jamie.

E riguardo a quelle lettere...

Beh, lui lo dice esplicitamente a Brianna...solo che noi (e lei) non lo scopriremo fino a MOBY (Written in my Own Heart's Blood / Legami di Sangue + Prigioniero di Nessuno).
Aggiunge poi...
Beh, ricordate che noi (beh, voi <ahem>) non sappiamo cosa sapeva Frank.
Pensiamo che abbia scoperto che Brianna sia andata nel passato, e questo è il motivo per cui le ha insegnato attività come l'andare a cavallo e sparare.
Sappiamo che si sentiva un po' in colpa per tacere a Claire ciò che aveva scoperto su Jamie - cioè che era sopravvissuto a Culloden - perché lo dice nella sua lettera al Reverendo (dove è anche molto onesto riguardo ai suoi sentimenti verso Jamie: lui lo odia, ma allo stesso tempo sta sviluppando una cencezione di lui come uomo, e non più solo come la figura che lo ha reso cornuto).

Non sappiamo cosa lo abbia portato a pensare che il suo dare l'indizio a Claire e Bree sulla sopravvivenza di Jamie potesse spingere Bree ad andare nel passato. Ma...
Non sappiamo neanche in che momento ha scoperto quello che ha scoperto, che gli ha fatto scrivere la sua ultima lettera a Bree - dicendogli che qualcuno era interessato a lei, in un modo che poteva essere negativo e dicendole esplicitamente che sarebbe potuto essere necessario tornare indietro nel tempo e trovare Jamie Fraser per proteggere se stessa. (A quel punto, naturalmente, non poteva sapere che lei avrebbe avuto dei figli...o forse si. Non sappiamo cosa abbia trovato negli archivi storici, ma se fosse accaduto, avrebbe lasciato delle istruzioni più dettagliate.)
Forse, forse non avrà avuto la forza per mandare indietro Claire a vivere felicemente con Jamie - ma certamente aveva la devozione paterna per mandare Bree da Jamie per salvarle la vita.
Voglio dire, voi non mandereste vostra figlia in un posto sicuro, anche se la sicurezza consistesse nello stare con l'uomo che odiate, ma che sapete senza ombra di dubbio che la proteggerebbe?

0 commenti: