mercoledì 25 gennaio 2017

Bees: Randall

"Randall, avete detto?" Jamie abbassò il braccio, lentamente, come se stesse affrontando serpente attento, gli occhi fissi su di lui in vista del minimo movimento.
"Esatto, signore." Il giovane si era congelato dove si trovava, la mano sul tavolo. Dopo poco si era spostato, raddrizzandosi lentamente, tanto lentamente quanto il movimento di Jamie. "Capitano Denys Randall, del 14esimo reggimento appiedato di Sua Maestà. E voi siete?"
Gli occhi di Jamie guizzarono verso di me, interrogativi. Annuii, sentendo come mossa a scatti, come un burattino i cui fili sono sfilacciati.
"Tua... madre," dissi, e mi fermai a schiarirmi la gola. "Il suo nome è Mary? O...o lo era?"
La tensione sulla sua faccia diminuì un po'.
"Si, signora. Il nome di mia madre è Mary Hawkins Randall Isaacs. Vive nel Sussex."
"Oh," dissi, e sentii un improvviso scioglimento nel mio petto. "Oh... Mary." Le lacrime mi bruciavano gli occhi, ma le ricacciai indietro. Questo non era il momento per un Auld Lang Syne (poema di Robert Burns).
"Sono stata una buona amica di vostra madre... una volta," gli dissi. "Il mio nome è Claire Fraser. Questo è mio marito, il colonnello James Fraser." Misi una mano sul braccio di Jamie, e lui con riluttanza rinfoderò la spada.
"Aye," disse dolcemente. "Io conoscevo vostro padre."

0 commenti: