domenica 13 settembre 2015

Velocissimo Q&A di Ron Moore sulla S2

In attesa dell'inizio della partita di baseball dei Giants, di cui il produttore esecutivo di Outlander è un grande tifoso, Ronald D. Moore ha partecipato ad un brevissimo Q&A (Questions&Answers ovvero Domande&Risposte) con i suoi follower di Twitter.
Vi riportiamo di seguito la traduzione di questo veloce scambio di battute, che includono alcune domande che tutti noi ci stiamo ponendo e mettono in risalto il lato ironico di Ron.

D: Nessuna data per la première? (messa in onda della prima puntata della seconda stagione)
R: Niente di ufficiale. Fra marzo e aprile.

D: Quando sarà scritturata Bree?
R: Appena la troveremo. La ricerca è in corso.

D: Quale scena della prima stagione è stata la più difficile da girare?
R: Fisicamente, le scene di Fort William dell'episodio 9 sono state brutali. Emotivamente, quelle della prigione negli episodi 15 e 16 sono state veramente dure.

D: Come sta procedendo la produzione della seconda stagione?
R: Molto bene! Lo show è spettacolare, il cast fantastico, la storia funziona - sono molto ottimista.

D: Quando avremo notizie del cast di Roger?
R: Una volta che l'avremo trovato.

D: Quando torneranno in Scozia le riprese, oppure lo sono già?
R: Quando avremo finito la parte parigina, nelle giro delle prossime due settimane.

D: Nella seconda stagione vedremo Roger?
R: Sì.

D: Cos'è Outlander?
R: È un film di fantascienza con Sean Connery. Questo pone fine al Q&A per stanotte...

0 commenti: