sabato 28 marzo 2015

Outlander, intervista a Maril Davis...e un nuovo trailer!

L'adattamento televisivo della serie di libri Outlander di Diana Gabaldon ha passato la prova con tanto successo che la Starz aveva già in programma una seconda stagione meno di una settimana dopo la Premiere di Agosto. Questa è una bellissima notizia per l'autore della Paradise Valley e una anche migliore per i fans che seguono le avventure dell'infermiera Claire (Caitriona Balfe) che viaggia nel tempo dal 1945 al 1743, dove incontra l'affascinante Scozzese, Jamie (Sam Heughan). La co-produttrice esecutiva Maril Davis, i cui meriti comprendono “Helix”, “Carnivale” e il reboot di “Battlestar Galactica”, si è offerta per stuzzicarci con la seconda metà di stagione che tornerà sabato 4 aprile, con l'episodio intitolato “The Reckoning”. 
=Nuovo video a fine articolo=

Devi essere soddisfatta del modo in cui stanno andando le cose.
MD: Eravamo così agitati per la reazione [che avrebbe avuto il pubblico]. Pensi sempre che sia qualcosa di speciale mentre ci stai lavorando, ma sei in un una bolla. Una volta che la tua creatura è là fuori, speri che piaccia alla gente. Questo è uno di quegli show per cui le persone mi fermano e mi chiedono cosa succederà. La mia famiglia lo sta guardando, e loro non hanno mai guardato niente di ciò su cui ho lavorato. 


Sapevi che ci sarebbe stata una tale intensità da parte dei fans?
Io sono parte dei fans! Sono stata una grande fan di questa serie per anni. Sarebbe stata molto dura vedere qualcun altro farlo. Sono così eccitata che Ron abbia recepito anche lui il materiale.


Quando hai capito che stava funzionando?
Lo show ha avuto la sua Premiere al Comic Con di San Diego, e il momento dei titoli di apertura ha apero la strada al primp episodio e la reazione è stata entusiasta. Ero preoccupara : io ho un ruolo da fan ma anche da produttore, ed è davvero difficile mantenere le cose separate. Ci sono così tante cose che puoi mettere nella serie televisiva. Ma dal momento in cui Claire è giuta al cerchio di pietre, la gente ha cominciato a piangere. Stavano aspettando la messa in onda da così tanto tempo.

Cosa ci puoi dire dei nuovi episodi? 
Non troppo! (ride) diventa dark. Se siamo fedeli al libro, vedremo Jamie e Claire come coppia sposata ora, e come faranno i conti con questa cosa. Vedremo come tempeste e se certe cose potranno separarli.

Vedremo Frank ( il marito di Claire nel 1945) di nuovo? 
Non lo vedremo più in questa stagione, ma vedremo BJ (interpretato da Tobias Menzies che interpreta anche Frank). Onestamente, vediamo Frank molto di più nella serie TV che nel libro. E certamente l'episodio otto, che riguardava interamente la ricerca di Claire da parte di Frank nel libro non c'era. Questa è stata una delle cose che Diana ha definito una bellissima aggiunta. Come lettore, sei curiosa di sapere cosa sta facendo Frank.

Rupert e Angus non ci sono nei libri, giusto? 

Ci sono, ma sono personaggi molto minori. Il casting con loro due è stato immenso. Stephen (Walters) e Grany (O'Rourke) sono così fantastici e la loro complicità è favolosa. Abbiamo capito immediatamente che dovevamo ampliare un po' quei ruoli.

Come ha reagito Diana ad un tale cambiamento? 
Siamo stati fortunati. Lei è fantastica. Le ho madato i copioni e le sceneggiature e le ho chiesto un commento. Onestamente, non ci ha fatto molti appunti. Ha detto qualcosa tipo, “La gente si accorgerà se questa battuta non c'è”. O anche “Questo non è del tutto corretto, ma capisco perché lo facciate così.” E' di grande supporto.

Avete ricevuto reazioni negative per i cambiamenti? 
Abbiamo modificato un po' l'anello di Claire. Sapevo perché lo facevamo e ho anticipato che avrebbero potuto esserci ripercussioni. Ogni volta che ci allontaniamo dalla trama, potremmo essere respinti. Ma, ci sono moltissimo fans che lo apprezzano. Se hai letto i libri, può essere (una bella sorpresa) quando la storia di sviluppa in modo diverso

Quindi non puoi darci spoilers? 
Gli ultimi due episodi saranno rivoluzionati. Tenetevi pronti per una corsa selvaggia, perché penso che vi porteremo in luoghi che nemmeno vi aspetatte. Penso che soprenderemo qualche persona con questi episodi.






[x]

0 commenti: