martedì 21 ottobre 2014

Scozia in Arte: Katy Barlass

Da oggi parte una nuova rubrica che speriamo possa piacervi e intrigarvi.
Grazie a Francesca ci addentreremo nel mondo dell'Arte in tema scozzese e poco per volta vedremo le opere che traendo ispirazione dalla storia e dalla bellezza di questo luogo, ci emozionano anche se non possiamo in effetti essere in quel bellissimo paese.

Iniziamo con un'opera d'arte intitolata 
Katy Barlass 
di 
Eleanor Brickdale Fortescue

La Storia:
La leggenda narra che il 20 febbraio 1437, durante la permanenza del re Giacomo I di Scozia nel Monastero dei Frati Predicatori di Perth, un gruppo di cospiratori, guidati da Sir Robert Graham, si recò nella stanza in cui dormivano il re e la regina per uccidere il re. 
Il ciambellano, implicato nell'intrigo, aveva tolto la sicura alla porta della stanza in modo da permettere agli aggressori di entrare. Catherine Douglas, prima ancella della regina, per impedire l'ingresso agli assassini, sbarrò la porta col suo braccio, ma quelli forzarono la porta rompendole l'arto. 
Ciò fece guadagnare a Catherine Douglas il soprannome di Barlass (lett.: fanciulla della sbarra) e da qui deriva l'espressione “Kate bar the door” come dire...Prudenza: guai in arrivo!)

Commento:
Eleonor Brikdale Fortuescue è una pittrice inglese vissuta all’ inizio del‘900 che ha subito l’influenza dello stile dei Preraffaelliti, suoi contemporanei. Ci sono diversi dipinti che immortalano la coraggiosa Kate in questo drammatico momento, ma questo della Brikdale Fortuescue, mi piace particolarmente , oltre che per lo stile e la scelta dei colori, perché trovo che dal viso di Catherine traspaia davvero la battaglia tra il terrore ed il coraggio che infuria dentro di lei. 
Quel braccio esile, infilato nel catenaccio della porta, che termina con quel piccolo pungo ostinatamente serrato all’anello di ferro ci raccontano di come vinse il coraggio 

di Francesca V. 

0 commenti: