giovedì 11 settembre 2014

In cucina con Black Jack

La puntata di sabato, The Garrison Commander, vedrà il pieno ingresso sulla scena di Black Jack Randall che sino a questo momento avevamo visto solo per pochi minuti; e la nostra chef di Outlander Kitchen non poteva certo non prepararci qualcosa di speciale per l'occasione: 

 
Blocchetti Scozzesi
...così dolci che non ci si può fermare al primo morso.
I Blocchetti sono simili al fudge, ma sono cotti ad una temperatura più elevata ed hanno meno grassi quindi sono più friabili invece che compatti e cremosi.




Ingredienti 
per circa 10 dozzine da 2 cm
1 kg di zucchero
120 ml di latte
115 gr di burro a cubetti
300 ml di latte condensato
1 cucchiaino di vaniglia

Preparazione
Imburrate il fondo di una padella di vetro oppure di metallo (a vostra scelta) di circa 33 x 22 cm.
Mescolate lo zucchero e il latte in una pentola capiente fino a quando tutto lo zucchero di sarà inumidito. Unite burro e latte condensato; a fuoco medio, mescolate continuamente, fino a quando la miscela non comincerà a bollire, ( circa 10-20 minuti).
Una volta a ebollizione, ridurre il fuoco a medio-basso e fate cuocere mescolando di tanto in tanto per evitare che si incolli al fondo e si bruci, fino a quando miscela non sarà arrivata a 115° C e non abbia il colore ricco del caramello, (circa 10-25 minuti). Togliete dal fuoco e mantecate con la vaniglia.
Sbattete il composto con un mixer elettrico a media velocità fino a quando non si addensa restando comunque morbido, (circa 5-7 minuti). In alternativa, battetelo energicamente con un cucchiaio di legno per 10-15 minuti. (Il vostro braccio non ne sarà felice.) 
Versate il tutto nella teglia che avete preparato e lasciate raffreddare, per permettere che si asciughi un po'. Tagliare in quadratini.

Conservate in un barattolo chiuso ermeticamente ciò che avanza.
Accompagnate i biscotti con un whisky si singolo malto oppure con un bicchiere di latte.


Consigli dello chef
- Riempite una ciotola con acqua ghiacciata e tenetela vicino al forno. Può capitare che il composto esca, in quel caso, immergere la zona che vi siete scottati nella ciotola e tenetela lì per 3 minuti. Questo ridurrà di molto il bruciore - credetemi.
- L'esperienza con questa ricetta è diversa per ciascuno. Abbiamo tutti forni diversi, con differenti fuochi. Queste differenze possono portare ad avere una variazione nella tempistica.
- Battere il composto è essenziale per formare i cristalli di zucchero che sono abbastanza grandi da depositarsi, ma abbastanza piccoli da uscire dalla padella. Sbattetelo fino a quando non si sarà addensato, ma fermatevi prima che si formino dei grossi grumi.
- Si potrebbe sostituire la vaniglia con del whisky, ma a meno che non ne aggiungiate due cucchiai, probabilmente non lo sentirete. Preferisco il mio whisky in un bicchiere.

0 commenti: