martedì 3 dicembre 2013

Cucinando per Claire...o Caitriona?

Qualche giorno fa, su twitter Sam Heughan e Caitriona Balfe si sono scambiati battute sul cibo e in particolare su un tipo di torta di cui Caitriona sarebbe un'accesa ammiratrice: la Banoffee Pie.
Che cos' la banofee pie?
E' una torta il cui nome è l'unione dei due più importanti ingredienti e cioè la banana e il toffee.
Grazie alla Outlander Chef di Outlander Kitchen, eccovi la ricetta per preparare un buonissimo dolce con la base di biscotto, dulce di leche (una crema dolce a base di latte e zucchero) e con il cuore alla banana e decorato con panna montata ossia... 

Banoffee Pie
Ingredienti per una torta di 20 cm di diametro.


- per la base:
40 gr di fiocchi d'avena (125 ml)
75 gr di farina classica o farina integrale (125 ml)
45 gr di zucchero di canna (60 ml)
55 gr di burro (60 ml)
15 ml di latte

 

- il ripieno:
1 lattina di latte condensato
2 banane grandi (o 3 piccole)

- per la decorazione:
250 ml di panna da montare
15-20 gr di zucchero (15 ml)
Cioccolato amaro in polvere


Leggete la ricetta per intero almeno una volta prima di iniziare.

Per preparare il dulce de leche: fate 2 piccoli fori nella parte superiore della lattina di latte condensato con la punta di un apriscatole (la cosa impedirà alla lattina di esplodere.) 
Posizionare la lattina in una pentola e riempire con acqua fino a che la lattina non sarà immersa tanto da avere circa 2,5 cm fuori dall'acqua. Portate ad ebollizione a fuoco medio-alto, poi ridurre a medio-basso e far cuocere a fuoco lento.
Un po' di latte uscirà dalla parte alta della lattina, ma va bene. Non fate andare l'acqua sulla parte superiore della lattina. Lasciate cuocire per circa 3 ore e mezza aggiungendo acqua bollente dal bollitore per mantenere costante il livello.
Togliete la lattina dalla pentola con una pinza, pulite il tappo e lasciate raffreddare per almeno 30 minuti. Quando la lattina è abbastanza fredda da poterla maneggiare, apritela e versate e/o raschiate il contenuto in una ciotola. Mescolatela bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.


Per la base, usate la griglia centrale del forno e scaldatelo a 175 ° C.
Sminuzzate i fiocchi d'avena con un frullatore o un macina caffè fino ad ottenere una polvere fine. Mescolate l'avena con farina e zucchero di canna in una ciotola. Aggiungete il burro e amalgamate con la punta delle dita fino ad unirli per bene eliminando i grumi di burro. Aggiungete il latte e mescolate per inzuppare ogni briciola.
Premere l'impasto in una forma per torte da 20 cm. Lasciate cuocere per 15-18 minuti, fino a che il bordo non sarà dorato e la parte centrale dura. Lasciate raffreddare completamente

 

  L'assemblaggio: mettete il dulce de leche all'interno della base e lisciatela con una spatola. Raffreddate in frigorifero fino a che non si addensa. Montate la panna e lo zucchero. Affettate le banane e disponetele in uno strato uniforme sopra il dulce de leche. Coprite con la panna montata e spolverate con il cioccolato amaro.

Lasciate raffreddare fino a che non servite...e buon appetito!


Le note dello Chef:
- mettete la lattina di latte condensato dentro un piccolo strato di carta di alluminio per evitare il continuo tintinnio contro il fondo della pentola. Non è necessario, ma meno snervante.
- è possibile preparare il dulce de leche in una pentola a cottura lenta, se si vuole, ma questo metodo richiede 8 ore, più il tempo di raffreddamento anche se non richiede una costante attenzione.
- se usate una tortiera, tenete da parte un pò di pasta per un altro uso altrimenti la crosta risulterà essere troppo spessa oppure usatela tutta se avete una tortiera con i bordi alti.


 

2 commenti:

stefania.fiorellino ha detto...

Mmmmhhhhh che buona!!! Da leccarsi i baffi.
grazie Meth! :*

FreeScots Methos ha detto...

vero? per altro mi ispira tantissimo...e non mi sembra poi così impossibile da fare *w*
per me è una mezza impresa dato che ho problemi anche con le frittate, ma quasi quasi ci provo XD