venerdì 22 novembre 2013

MOBY: Tinta di guerra

"Mi dispiace interromperti, Ian ", disse lo zio Jamie, uscendo allo scoperto dal salice. La luna era quasi tramontata e lui era poco più di un fantasma, con le gambe nude e la camicia svolazzante. "Con chi stai parlando, comunque?"
"Oh. Con mio papà. Lui era...qui nella mia mente, sai? Voglio dire, penso spesso a lui, ma non così spesso lo sento con me. Così mi sono chiesto, è venuto a dirmi che morirò in questo giorno."
Jamie annuì, non sembrando preoccupato al pensiero.

"Ne dubito", disse. "Ti sie già messo la tinta, sì? Tutto pronto, voglio dire."
"Sì, lo stavo per fare. Ne vuoi un po'?" Era uno scherzo detto solo a metà, e Jamie lo prese in quel senso.
"Lo farei, Ian. Ma penso che il generale Washington potrebbe farmi appendere per i pollici e farmi frustare, se dovessi apparirgli davanti con le mie truppe tutto il pitturato e con la mia tinta di guerra."
Ian fece un piccolo suono divertito e immerse due dita nel piatto del rosso ocra, che cominciò a strofinarsi sul petto.
"E che cosa stai facendo qui senza camicia, allora?"
"Mi lavo", disse Jamie, ma in un tono che indicava che c'era dell'altro. "E...per parlare con i miei morti".
"Mmphm. Qualcuno in particolare?"
"Mio zio Dougal e Murtagh, che era il mio padrino. Sono i due che più vorrei avere con me, in battaglia." Jamie fece un piccolo movimento nervoso. "Se posso, mi prendo un momento per stare solo, prima di una battaglia. Per lavarmi, sai, e pregare un po' e poi ...solo chiedere se sarenno con me mentre vado."
Ian lo trovò interessante, non aveva conosciuto né l'uno nè l'altro; erano entrambi morti a Culloden, ma aveva sentito delle storie.
"Ottimi combattenti," disse. "L'hai chiesto anche a mio padre? Di venire con te, voglio dire. Forse è per questo che è qui."
Jamie si voltò bruscamente verso Ian, sorpreso. Poi si rilassò, scuotendo la testa.
"Non ho mai dovuto chiedere a Ian Mor," disse a bassa voce. "Era sempre...con me." Indicò brevemente le tenebre alla sua destra.


da Written in my own heart's Blood

2 commenti:

tsukino ha detto...

*.*
il giovane Ian ha preso le parti più belle del padre e dello zio, un perfetto mix dei due ^^

FreeScots Methos ha detto...

secondo me,Ian jr è uno dei personaggi meglio riusciti della serie dopo Jamie e Claire *w*