giovedì 31 ottobre 2013

Oíche shamhna shona duit!!

"È questo il tuo posto", replicò brusco. "Non è così?"
"Sì." Fissavo come ipnotizzata il cerchio di pietre. "Ha esattamente lo stesso aspetto."
Jamie mi seguì all’interno del cerchio, quindi, prendendomi per un braccio, mi condusse deciso verso la pietra spaccata.
"È questa qui?" domandò.
"Sì." Cercai di tirarmi indietro. "Attento! Non avvicinarti troppo!" Lanciò un’occhiata da me alla roccia, evidentemente scettico. E magari aveva pure ragione. Tutto a un tratto dubitai io stessa della verità della mia storia.
"Io... io non ne so niente. Forse la... insomma la cosa, qualunque essa sia, si è richiusa dietro di me. Magari funziona solo in certi periodi dell’anno. Era quasi Beltane, l’ultima volta che ci sono passata in mezzo."
Jamie si girò a guardare il sole, un disco piatto in mezzo al cielo, velato da una sottile cortina di nuvole.
"Siamo quasi a Samhain, adesso", disse. "La vigilia di Ognissanti. Sembra appropriato, no?" Rabbrividì involontariamente, malgrado la battuta.

da Outlander/La Straniera

...BUON SAMHAIN A TUTTI!
 

0 commenti: